Mercoledì 28 Settembre 2016 - 23:30

Champions, Barça ok, pari del City. L'Atletico batte il Bayern

"Colchoneros" vincenti per 1-0 grazie ad un gol in diagonale di Ferreira-Carrasco

La gioia di Ferreira-Carrasco

Vincono Barcellona, Arsenal e Paris Saint-Germain, l'Atletico Madrid batte il Bayern Monaco mentre il Manchester City non va oltre un pareggio in casa del Celtic. Sono questi in sintesi i risultati principali della serata di Champions League.

La gara più attesa era certamente quella del Vicente Calderon di Madrid fra l'Atletico del Cholo Diego Simeone e il Bayern di Carlo Ancelotti. La vittoria va ai colchoneros per 1-0 grazie ad un gol in diagonale di Ferreira-Carrasco al 35' su assist di Griezmann, dopo una sanguinosa palla persa di Xabi Alonso a metà campo. Nella ripresa l'Atletico ha anche l'occasione del raddoppio con Griezmann che calcia contro la traversa un rigore concesso per fallo di Vidal su Filipe Luis. Atletico che si porta così al comando della classifica del Girone D a punteggio pieno con 6 punti, davanti proprio al Bayern che resta fermo a 3 e vede interrompersi a 8 la serie di vittorie di fila in questo inizio di stagione. Chiudono il girone Fk Rostov e Psv, protagoniste in Russia di uno spettacolare 2-2: doppietta di Poloz per i russi all'8' e al 37', per gli olandesi a segno Propper al 14' e De Jong al 47'. Nella ripresa il Psv sbaglia un rigore con Propper.

Privo di Leo Messi il Barcellona si impone per 2-1 in rimonta in casa del Borussia Moenchengladbach e si porta al comando del Girone C. Tedeschi in vantaggio nel primo tempo con un gol di Hazard, fratello di Eden del Chelsea, al 34'. Nella ripresa la rimonta blaugrana con Arda Turan al 65', con un destro da sottomisura su assist al bacio di Neymar, e con Pique al 74' in mischia su azione di calcio d'angolo. Gol, spettacolo ed emozioni al Celtic Park di Glasgow dove la squadra di casa riesce a fermare la marcia fin qui inarrestabile del Manchester City di Pep Guardiola. Termina 3-3 la partita con il Celtic tre volte in vantaggio e tre volte raggiunto: a Dembele al 3' replica Fernandinho, all'autogol di Sterling al 20' replica lo stesso attaccante inglese al 28', ancora a Dembele al 47' risponde Nolito al 55'. Nella classifica del girone Barça avanti con 6 punti, City 4, Celtic 1, Borussia 0.

Pronostici rispettati nel Girone A con le vittorie di Arsenal e Paris Saint-Germain. I Gunners si impongono per 2-0 all'Emirates sul Basilea grazie a una doppietta dello scatenato Walcott al 7' e al 26' su altrettati assist di Sanchez: prima rete di testa, raddoppio in diagonale. Successo esterno, invece, per il Psg di Emery sul campo del Ludogorets. Bulgari in vantaggio a sorpresa con Natanael al 16', pareggio di Matuidi al 41' su assist di Verratti. Nella ripresa si scatena il Matador Cavani: il bomber uruguagio firma il 2-1 con un colpo di testa su punizione di Di Maria, il 3-1 su con una deviazione di destro su cross da destra di Lucas. Ludogorets che sull'1-1 sbaglia un rigore con Moti. In classifica, Arsenal e Psg guidano con 4 punti davanti a Ludogorets e Basilea con 1.

Nel girone del Napoli, infine, pareggio 1-1 fra Besiktas e Dinamo Kiev. L'ex interista Quaresma porta avanti i turchi al 29' con un gol su calcio di punizione. Il pareggio ucraino al 65' con Tsygankov. Risultato che consente al Napoli di issarsi dal solo al comando del Girone B con 6 punti, davanti a Besiktas con 2, Dinamo Kiev e Benfica 1.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane

Finale Champions, Real Madrid v Liverpool

Real Madrid vince la Champions. Liverpool in lacrime perde 3-1

Salah esce per infortunio. Gol di Benzema e doppietta di Bale. Mane pareggia per i Reds ma è tutto inutile

Liverpool v Real Madrid 2018 Champions League Final Package

Salah carico: "La finale di Champions è un sogno, voglio vincere"

L'egiziano si prepara alla sfida con il Real: "Dovremo solo concentrarci e non pensare a nulla del passato"