Domenica 09 Luglio 2017 - 13:45

Marchionne a Berlusconi: Io leader? Non ci penso

L'ad di Fca frena sull'ipotesi avanzata dal Cavaliere

Centrodestra, Marchionne: Io leader? Berlusconi un grande ma non ci penso nemmeno

"Berlusconi è un grande, ha spiazzato tutti, ma non ci penso neanche di notte". Il presidente della Ferrari e amministratore delegato di Fca Sergio Marchionne, parlando coi cronisti a Spielberg per seguire dai box della Rossa il Gp d’Austria di Formula 1, boccia l'endorsement di Silvio Berlusconi che ha ventilato la possibilità che potesse ricoprire il ruolo di leader del centrodestra. Una prospettiva che aveva scatenato le ire dei suoi possibili alleati, Giorgia Meloni e Matteo Salvini. Nel centrodestra non si placano le ostilità interne per il ruolo di candidato premier alle prossime Politiche, col presidente di Forza Italia diviso tra la volontà di essere in campo personalmente e quella di indicare una personalità autorevole e di sua fiducia, riservando per se stesso il ruolo di 'padre nobile'.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Rospigliosi. Convegno "Il Lavoro che cambia"

Bonus giovani, Poletti: "Clausola anti-licenziamenti"

Non ancora definito se gli incentivi assunzione saranno destinati solo agli under 29

Nuovo rimpasto in Campidoglio, via Mazzillo: da Livorno arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia giunta: via Mazzillo, arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia ancora e ha scelto l'assessore della giunta Nogarin che oggi si è dimesso

Vitalizi, Zanda: "Pd non ha nessuna intenzione di insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

Vitalizi, Zanda: "Pd non vuole insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

I pentastellati attaccano: "E' d'accordo il collega Sposetti nell'affossare il testo, ma non può dirlo apertamente"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"