Venerdì 03 Febbraio 2017 - 20:30

Cavani: Hamsik top player, Napoli fondamentale per mia carriera

L'attaccante ha ricordato gli inizi della sua carriera

Cavani: Hamsik è un top player, Napoli fondamentale per la mia carriera

"C'è stata una combinazione di fattori che mi hanno aiutato ad esplodere come calciatore. La fiducia credo sia fondamentale, non solo per quanto riguarda il calcio, ma nella vita in generale. Quando hai fiducia nella gente che ti circonda, hai più forza per lavorare bene. I tre anni passati a Napoli sono stati fondamentali per la mia carriera". In un'intervista rilasciata al sito ufficiale della Uefa Edinson Cavani ha ricordato gli inizi della sua carriera a Napoli. "Giocavo per un allenatore (Walter Mazzarri, ndr) che mi aveva voluto e che credeva ciecamente nelle mie capacità. Sapeva che dovevo migliorare sotto certi aspetti ma mi diceva anche che mi ammirava e che credeva in me - ha raccontato l'attuale centravanti del Paris Saint Germain -  Il Napoli mi ha acquistato dal Palermo e mi ha dato l'opportunità di farmi conoscere a livello mondiale".

Il giocatore uruguayano si è soffermato anche sulla sua primissima esperienza al Palermo. "Ero molto giovane e avevo giocato solo poche partite nella massima divisione. Avevo iniziato a giocare con il Danubio solo tre mesi prima ma avevamo vinto il campionato. Poi a 19 anni mi sono ritrovato in Europa - ha spiegato Cavani - Mi sono ambientato subito perchè la mentalità è simile a quella uruguaiana. Ho avuto l'occasione di iniziare a conoscere il calcio europeo". L'ultima battuta è riservata al suo ex compagno di squadra Marek Hamsik. "Credo che debba essere davvero felice per quello che sta facendo. E' un top player. E' una vera icona del Napoli. Marek è al Napoli da tanto tempo e ha già espresso più volte il desiderio di restare a tempo indefinito - ha concluso - Deve essere davvero felice ed orgoglioso di essere tra i migliori marcatori nella storia del club".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FIGC, Consiglio federale a Roma

Figc, tre candidati più Lotito. Al voto il 29. Rischio stallo

Il mondo del calcio fatica a rinnovarsi. In corsa Tommasi (Aic), Gravina (LegaPro) e Sibilia (Lnd) che è leggermente favorito. Cairo: "Non voterei Lotito"

Anche Sibilia in corsa per la Figc. Attesa per la decisione di Lotito

Il numero uno della Lega Dilettanti dopo l'investitura: "Io sono il nuovo, avanti fino in fondo per vincere"

GER, FC Bayern Muenchen vs SG Sonnenhof Grossaspach

Calciomercato, Inter accelera per Rafinha. Napoli, ecco Machach

Il centrocampista è più vicino ai nerazzurri, che propongono al Barcellona la formula del prestito con riscatto fissato a 20 milioni

Europa League - Zenit Saint Petersburg vs FK Vardar

Mancini e il sogno Mondiale: "Diventare ct azzurro sarebbe un onore, sogno vittoria"

In caso di nomina a tecnico azzurro, nessuna nostalgia del lavoro quotidiano, ha assicurato lo jesino