Mercoledì 02 Novembre 2016 - 21:30

Catanzaro, minaccia di morte la figlia e la picchia: in arresto un 64enne

Un disoccupato bloccato in flagranza di reato

Catanzaro, minaccia di morte la figlia e la picchia: in arresto un 64enne

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Cardinale, in provincia di Catanzaro, aiutati dai colleghi di Chiaravalle Centrale, hanno arrestato in flagranza di reato, per maltrattamenti contro familiari e conviventi, un disoccupato 64enne di Torre di Ruggiero. In particolare, nel primo pomeriggio di ieri, dopo la denuncia orale sporta dalla convivente dell'uomo, i militari si sono recati presso la sua abitazione, sorprendendolo mentre, per futili motivi, stava picchiando e minacciando di morte la figlia minorenne.  La ragazza è stata ascoltata dagli inquirenti, al fine di chiarire i contorni della vicenda. L'uomo è stato arrestato ai domiciliari presso l'abitazione di residenza, come disposto dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Catanzaro, in attesa dell'udienza di convalida.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

"Fate troppo chiasso": sacerdote picchia bimbi durante l'ora di catechismo

E' accaduto in una parrocchia di Dragona (Roma Sud). Il religioso è stato denunciato

Nave Aquarius soccore barcone di migranti al largo della costa libica

Migranti, ancora emergenza nel Mediterraneo, muore bimbo di tre mesi

La ong Proactiva Open Arms: "Desolazione, rabbia, impotenza". Soccorse 256 persone