Mercoledì 02 Novembre 2016 - 21:30

Catanzaro, minaccia di morte la figlia e la picchia: in arresto un 64enne

Un disoccupato bloccato in flagranza di reato

Catanzaro, minaccia di morte la figlia e la picchia: in arresto un 64enne

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Cardinale, in provincia di Catanzaro, aiutati dai colleghi di Chiaravalle Centrale, hanno arrestato in flagranza di reato, per maltrattamenti contro familiari e conviventi, un disoccupato 64enne di Torre di Ruggiero. In particolare, nel primo pomeriggio di ieri, dopo la denuncia orale sporta dalla convivente dell'uomo, i militari si sono recati presso la sua abitazione, sorprendendolo mentre, per futili motivi, stava picchiando e minacciando di morte la figlia minorenne.  La ragazza è stata ascoltata dagli inquirenti, al fine di chiarire i contorni della vicenda. L'uomo è stato arrestato ai domiciliari presso l'abitazione di residenza, come disposto dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Catanzaro, in attesa dell'udienza di convalida.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lazio-Roma

Arrestato tifoso laziale con mazze e bastoni: altri 4 denunciati

Il derby della Capitale si disputerà oggi alle 15

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Senza sosta il lavoro degli investigatori che indagano sulle morti sospette all'ospedale del comune lombardo

Meningite

Milano, entro Natale vaccinati per meningite 140 studenti Statale

Sono venuti a contatto con le due studentesse morte

Montagna

Torino, due escursionisti muoiono in Val Susa

Difficili le operazioni di recupero