Mercoledì 02 Novembre 2016 - 21:30

Catanzaro, minaccia di morte la figlia e la picchia: in arresto un 64enne

Un disoccupato bloccato in flagranza di reato

Catanzaro, minaccia di morte la figlia e la picchia: in arresto un 64enne

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Cardinale, in provincia di Catanzaro, aiutati dai colleghi di Chiaravalle Centrale, hanno arrestato in flagranza di reato, per maltrattamenti contro familiari e conviventi, un disoccupato 64enne di Torre di Ruggiero. In particolare, nel primo pomeriggio di ieri, dopo la denuncia orale sporta dalla convivente dell'uomo, i militari si sono recati presso la sua abitazione, sorprendendolo mentre, per futili motivi, stava picchiando e minacciando di morte la figlia minorenne.  La ragazza è stata ascoltata dagli inquirenti, al fine di chiarire i contorni della vicenda. L'uomo è stato arrestato ai domiciliari presso l'abitazione di residenza, come disposto dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Catanzaro, in attesa dell'udienza di convalida.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cielo tra sole e nuvole, poi arrivano i temporali: il meteo di domenica 22 luglio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

'Ndrangheta, agguato nel Reggino: ucciso un uomo, ferito grave bambino

I killer hanno aperto il fuoco in un terreno di proprietà del 39enne, pregiudicato e ritenuto appartenente all'omonima cosca. Grave il bimbo di 10 anni che era con lui

Prima prova di maturità al liceo Manzoni in via orazio

Maturità, Miur: cresce percentuale promossi, oltre 6mila i 100 e lode

Le rivelazioni del ministero sui primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di II grado. In Puglia gli studenti migliori

Vibo Valentia, 'giardini segreti' di marijuana: scoperte 26mila piante del clan

Colpo all'associazione criminale capeggiata da Emanuele Mancuso