Mercoledì 20 Aprile 2016 - 11:00

Catania, violenta la figlia di 7 anni: arrestato 46enne

L'uomo sorpreso a guardare materiale pornografico con la bambina

Catania, violenta la figlia di 7 anni: arrestato 46enne

Un 46enne disoccupato residente in provincia di Catania è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale nei confronti della figlia di appena 7 anni. La delicata indagine è stata condotta dalla Polizia postale di Catania. La convivente dell'uomo ha denunciato alcune attenzioni sessuali da parte dell'uomo nei confronti della loro figlia. In particolare, i sospetti sono nati quando la donna lo ha sorpreso a guardare materiale pornografico su Internet in compagnia della bambina. La Procura distrettuale ha immediatamente chiesto alla polizia postale approfondimenti informatici e disposto intercettazioni telefoniche e ambientali. Il pubblico ministero, che ha ascoltato anche la bimba, ha chiesto al giudice per le indagini preliminari di disporre l'arresto del padre, effettuato oggi dalla polizia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pioggia in centro a Milano

Ancora pioggia, ma la temperatura sale: il meteo del 14 e del 15 dicembre

Le previsioni di questo giovedì e venerdì in Italia

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Catania, due anziane sorelle uccise in casa: fermato presunto omicida

I corpi trovati nella loro nella loro abitazione di Ramacca messa a soqquadro

Processo a carico di Marco Cappato, accusato di aiuto al suicidio per vicenda dj Fabo

Dj Fabo, Cappato: "Era mio dovere aiutarlo a morire"

L'esponente dei Radicali al processo che lo vede imputato per aiuto al suicidio e per aver accompagnato in auto in Svizzera il 40enne milanese