Lunedì 22 Febbraio 2016 - 08:15

Catania, sequestrati beni per 7 milioni a esponente clan Nardo

Tra i beni sequestrati dalla Dia sei società, terreni e una villa di lusso

Catania, sequestrati beni per 7 milioni a esponente clan Nardo

Maxi sequestro nei confronti di un esponente del clan 'Nardo' a Catania. Dall'alba di questa mattina la Direzione investigativa antimafia sta eseguendo un sequestro di beni per un valore di 7 milioni di euro emesso dal Tribunale di Siracusa nei confronti di soggetto ritenuto vicino all'organizzazione mafiosa 'Nardo' che opera nella provincia di Siracusa.

Il Tribunale di Siracusa ha accolto la proposta della procura distrettuale antimafia di Catania e ha disposto il sequestro di cinque società di progettazione, costruzione e montaggio di carpenteria metallica e di produzione di energia elettrica da fonte solare e una società attiva nel settore delle corse dei cavalli, una villa di lusso, terreni e rapporti finanziari.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Georgia, Papa Francesco Incontra la comunità assiro caldea

Papa: Non chiudetevi nella tristezza, aprite le porte con coraggio

Il pontefice è arrivato allo stadio Meskhi di Tblisi per la messa

E' morto Bernardo Caprotti

E' morto Bernardo Caprotti, patron di Esselunga: l'imprenditore aveva 90 anni

E' stato il fondatore della grande catena di supermercati, presente in 7 regioni italiane

Milano, insediata Tavassi, prima donna presidente Corte d'appello

Milano, insediata Tavassi, prima donna presidente Corte d'appello

"E' una professionista sapiente e laboriosa", ha sottolineato il sottosegretario Ferri

Ragazza senza madre: Grazie a Il Volo per vicinanza a mia famiglia

Ragazza senza madre: Grazie a Il Volo per vicinanza a mia famiglia

"Quando era ancora in vita ascoltava la loro musica", racconta Caterina in collegamento con 'Pomeriggio 5'