Lunedì 22 Febbraio 2016 - 08:15

Catania, sequestrati beni per 7 milioni a esponente clan Nardo

Tra i beni sequestrati dalla Dia sei società, terreni e una villa di lusso

Catania, sequestrati beni per 7 milioni a esponente clan Nardo

Maxi sequestro nei confronti di un esponente del clan 'Nardo' a Catania. Dall'alba di questa mattina la Direzione investigativa antimafia sta eseguendo un sequestro di beni per un valore di 7 milioni di euro emesso dal Tribunale di Siracusa nei confronti di soggetto ritenuto vicino all'organizzazione mafiosa 'Nardo' che opera nella provincia di Siracusa.

Il Tribunale di Siracusa ha accolto la proposta della procura distrettuale antimafia di Catania e ha disposto il sequestro di cinque società di progettazione, costruzione e montaggio di carpenteria metallica e di produzione di energia elettrica da fonte solare e una società attiva nel settore delle corse dei cavalli, una villa di lusso, terreni e rapporti finanziari.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Delitto Macchi, ergastolo per Stefano Binda a 30 anni dall'omicidio

Lidia è stata uccisa con 29 coltellate nel gennaio del 1987. Lui era un sue ex compagno di liceo

Cielo con sole e qualche nuvola: il meteo del 24 e 25 aprile

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

BRITAIN-HEALTH-CHILDREN

Cittadinanza italiana ad Alfie Evans, il piccolo con malattia neurodegenerativa

Angelino Alfano e Marco Minniti sperano che in questo modo venga permesso l'immediato trasferimento in Italia