Giovedì 02 Febbraio 2017 - 11:45

Catania ricorda l'ispettore Raciti: Esempio che vive nel tempo

L'agente morì in servizio negli incidenti scoppiati in occasione del derby con il Palermo del 2007

Catania ricorda l'ispettore Raciti: Esempio che vive nel tempo

Il Catania Calcio ricorda l'ispettore capo della polizia di Stato Filippo Raciti, morto in servizio in seguito agli incidenti scoppiati in occasione del derby Catania-Palermo, a dieci anni dalla sua scomparsa. "Filippo è un esempio che vive nel tempo: l'amore per la legalità che ha sempre affermato e difeso, spendendosi con generosità e valore, è un patrimonio che abbiamo il dovere di custodire, perché nella legalità è la vera speranza - ha dichiarato l'amministratore delegato del club Pietro Lo Monaco - Questo sport, che piace così tanto, non genera violenza ma spesso è vittima della stessa: il calcio chiede di essere protetto dalla delinquenza e dagli eccessi. La nostra gratitudine per la comprensione di questa esigenza, sempre mostrata da Filippo, accarezza il ricordo dell'uomo e, attraverso la sua luminosa figura, riconosce la fondamentale importanza di chi opera con coscienza per la Pubblica Sicurezza. A dieci anni di distanza dall'incubo del 2 febbraio 2007, siamo vicini alla famiglia Raciti, con profondo rispetto".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

The Defenders, da Zanetti a Chiellini: ecco i calciatori-supereroi per Netflix

Quattro 'supereroi' dei campi da calcio diventano eroi dei fumetti per il lancio della nuova serie Netflix

Juventus vs Cagliari

Juve fa tris e stronca il Cagliari. Prima volta del var

Le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain consentono ai bianconeri di iniziare nel migliore dei modi la rincorsa al settimo scudetto consecutivo

Inter - Roma

La prima volta della Serie A con il Var. Dai gol dubbi ai cartellini

La teconologia sarà impiegata per le situazioni 'da protocollo', cioè gol, rigori, rossi diretti e scambi di identità

ISL, FIFA WM 2018 Qualifikation, Island vs Kroatien

Calciomercato, Milan-Kalinic standbye, rottura Borriello-Cagliari

E dopo oltre 24 ore di attesa finalmente la Juventus ha ufficializzato l'ingaggio di Blaise Matuidi dal Paris Saint-Germain