Martedì 23 Agosto 2016 - 10:45

Catania, egiziani picchiati: ricercati complici dei 3 aggressori

Uno dei giovani è stato operato e si trova ora in coma farmacologico

Catania, egiziani picchiati: ricercati complici dei 3 aggressori

Non sono ancora stati individuati i due complici dei tre ragazzi italiani che ieri sono stati fermati per aver picchiato selvaggiamente tre minori di nazionalità egiziana, ospiti del centro di accoglienza migranti di San Cono, in provincia di Catania. I due ricercati sono coloro che guidavano le auto con le quali i minori sono stati fermati per strada. Il procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, spiega che i tre aggressori oggi dovranno essere ascoltati dal gip.

Una dei tre ragazzini egiziani, dopo il pescaggio è stato ricoverato in ospedale per le ferite riportate alla testa: è stato operato e ora si trova in coma farmacologico. Le sue condizioni rimangono critiche ma sono stazionarie.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nevicata in Piemonte - Disagi sulla A32 Torino Bardonecchia

Maltempo, ancora allerta in Liguria. Problema trasporti

I fiumi liguri sono sorvegliati speciali per rischio esondazione. Circolazione difficile ma in via di stabilizzazione

Sequestro di madre e figlia fuori dal centro commerciale Valecenter di Venezia

'Ndrangheta, blitz nel reggino: 48 arresti, sequestro per 25 mln

In manette anche l'ex sindaco e un ex assessore di Taurianova. Le accuse sono di associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento e porto illegale di armi

Stazione O

Vecchie, affollate, sempre in ritardo. Ecco le 10 peggiori linee di pendolari

Uno studio di Legambiente raccoglie i pareri degli utenti. Una classifica molto poco "onorevole" che riguarda milioni di persone