Mercoledì 19 Ottobre 2016 - 20:00

Donna incinta muore con 2 gemelli. Medico era obiettore

La 32enne, al quinto mese di gravidanza, era ricoverata all'ospedale Cannizzaro di Catania

Donna incinta muore con 2 gemelli. Medico era obiettore

Il marito di una donna 32enne incinta, morta domenica scorsa all'ospedale Cannizzaro di Catania, con i due gemelli che avrebbe dovuto dare alla luce, ha presentato un esposto in cui si chiede di verificare "se ci siano state negligenze, o imprudenze, imperizie diagnostiche o terapeutiche dei sanitari". Lo riferisce il legale tramite cui il marito della donna, Francesco Castro, si è rivolto per presentare l'esposto, Salvatore Catania Milluzzo. La paziente deceduta, Valentina Milluzzo, era attorno al quinto mese di gravidanza. "La donna - spiega l'avvocato Catania Milluzzo - era rimasta incinta grazie alla procreazione assistita. Aspettava due gemelli: un maschio e una femmina. Era stata bene fino al 15 ottobre scorso, poi era insorta la febbre e la situazione è precipitata in poche ore. Prima ha partorito i due gemelli nati morti, poi è deceduta. Una inchiesta è stata aperta dalla Procura di Catania".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa incontra Villarreal: Calcio è come vita, serve spirito di squadra

Papa incontra Villarreal: Calcio è come vita, serve spirito di squadra

Bergoglio ha ricevuto anche una maglietta della squadra personalizzata e autografata da tutti

Avvocato ucciso a colpi di pistola a Locri: fermato lo zio

Avvocato ucciso a colpi di pistola a Locri: fermato lo zio

Ferito alla testa e al torace è morto in ospedale

Caporalato, bracciante morta ad Andria: arrestate sei persone

Caporalato, bracciante morta ad Andria: arrestate sei persone

Paola Clemente era deceduta il 13 luglio 2015 mentre lavorava nei campi

Aborto, al San Camillo Forlanini assunti medici obiettori. Cei: Snaturata la legge 194

Al San Camillo assunti medici obiettori. Cei: Snaturata legge 194

Don Arice "Prevenire interruzione di gravidanza non indurla". Il governatore Zingaretti: Applichiamo la legge