Mercoledì 18 Gennaio 2017 - 08:45

Contrabbando carburante: sequestrati 25 distributori

Eseguite 29 ordinanze di custodia cautelare a Catania

Catania, contrabbando carburante: sequestrati 25 distributori

Oltre 150 finanzieri del comando Provinciale di Catania stanno eseguendo 29 misure cautelari personali, di cui 14 arresti domiciliari e 15 provvedimenti di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, e il sequestro preventivo di 25 impianti di distribuzione stradale di carburante, localizzati tra le province di Catania, Ragusa, Siracusa ed Enna. 

Alle 29 persone è contestata l'associazione a delinquere finalizzata al contrabbando di prodotti petroliferi che sarebbero stati immessi nel mercato nazionale evadendo le imposte (accise e Iva), l'utilizzo e l'emissione di fatture per operazioni inesistenti, falso ideologico, frode in commercio e turbata libertà del commercio. I particolari dell'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30 presso il Comando provinciale della guardia di finanza di Catania.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Turisti e sicurezza in città'

Isis minaccia su Telegram: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

Lo riferisce l'organizzazione Usa Site. Il Viminale comunica di aver espulso due marocchini e un siriano per motivi di pericolosità sociale

Trovato cadavere carbonizzato in un prato vicino ad Aosta

Per il momento non è stato possibile identificare la vittima

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona