Venerdì 14 Aprile 2017 - 07:30

Catania, arrestato latitante Bonaccorsi: era irreperibile dal 2016

Era fuggito dal carcere durante un permesso premio

Incidente sul lavoro ad Aversa

La polizia di Catania ha arrestato Concetto Bonaccordi, detto 'u' carateddu', pregiudicato e latitante dal 2016 quando non era rientrato in carcere dopo un permesso premio di tre giorni. L'uomo, 56enne, stava espiando un ergastolo per omicidio aggravato, associazione per delinquere di stampo mafioso ed associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

Le indagini hanno permesso di rintracciarlo in un appartamento di una villa in località Massa e Cozzile (Pistoia). Bonaccorsi è lo storico capo bastone dell’omonima famiglia e vanta un curriculum criminale di assoluto valore, annoverando pregiudizi penali per associazione per delinquere di stampo mafioso, omicidi, distruzione di cadavere, reati in materia di stupefacenti ed armi, reati contro il patrimonio (rapine) ed altro.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Turisti e sicurezza in città'

Isis minaccia su Telegram: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

Lo riferisce l'organizzazione Usa Site. Il Viminale comunica di aver espulso due marocchini e un siriano per motivi di pericolosità sociale

Trovato cadavere carbonizzato in un prato vicino ad Aosta

Per il momento non è stato possibile identificare la vittima

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona