Domenica 15 Gennaio 2017 - 13:30

Catania, arrestato boss Nizza: era tra i 100 latitanti più pericolosi

Minniti soddisfatto: "Successo investigativo di alto livello"

Catania, arrestato il pericoloso boss Nizza

Dopo una lunga e intensa attività investigativa, i carabinieri del comando provinciale di Catania, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia, sono riusciti a catturare il pericoloso boss Andrea Nizza, inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi d'Italia e ritenuto personaggio di primissimo piano nel traffico internazionale di stupefacenti.

"Quello di oggi è un successo investigativo di alto livello - ha sottolineato il ministro dell'Interno Marco Minniti - perché ha portato all'arresto di un pericoloso latitante, ricercato in ambito internazionale e considerato a capo del braccio armato della Cosca Santapaola che gestiva uno dei più vasti traffici di droga",  ha dichiarato il ministro dell'Interno, Marco Minniti, complimentandosi con il comandante generale dell'Arma dei carabinieri, Tullio del Sette.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

L'intera famiglia è stata salvata dalle macerie. "Un vero e proprio miracolo", commenta la direttrice sanitaria dell'Asl Napoli 2

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

Ischia, è polemica su case abusive: "Non si può morire per sisma 4.0"

"In molti casi è stato accertato che viene utilizzato cemento impoverito", accusa l'ex procuratore aggiunto di Napoli Aldo De Chiara

Scossa di terremoto ad Ischia: danni e crolli

Ischia 'colpita' 12 volte: nel 1980 sisma più forte ma senza danni

Il terremoto del 28 luglio 1883 causò più di 2000 vittime perché capitò nel pieno della stagione turistica

Avaria in volo su aereo Alitalia: atterraggio d'emergenza a Cagliari

Avaria in volo su un aereo Alitalia: atterraggio d'emergenza a Cagliari

Momenti di paura a bordo: mentre sorvolava il mare è stato avvertito un forte rumore dal lato destro