Domenica 15 Gennaio 2017 - 13:30

Catania, arrestato boss Nizza: era tra i 100 latitanti più pericolosi

Minniti soddisfatto: "Successo investigativo di alto livello"

Catania, arrestato il pericoloso boss Nizza

Dopo una lunga e intensa attività investigativa, i carabinieri del comando provinciale di Catania, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia, sono riusciti a catturare il pericoloso boss Andrea Nizza, inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi d'Italia e ritenuto personaggio di primissimo piano nel traffico internazionale di stupefacenti.

"Quello di oggi è un successo investigativo di alto livello - ha sottolineato il ministro dell'Interno Marco Minniti - perché ha portato all'arresto di un pericoloso latitante, ricercato in ambito internazionale e considerato a capo del braccio armato della Cosca Santapaola che gestiva uno dei più vasti traffici di droga",  ha dichiarato il ministro dell'Interno, Marco Minniti, complimentandosi con il comandante generale dell'Arma dei carabinieri, Tullio del Sette.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Mafia, due milioni di risarcimento alla famiglia del 13enne ucciso per vendetta

Giuseppe Di Matteo sequestrato e sciolto nell'acido perché il padre era un pentito

Cielo tra sole e nuvole, poi arrivano i temporali: il meteo del 22 e 23 luglio

Per i meteorologi del Centro Epson Meteo, tempo instabile da nord a sud. Settimana con caldo nella norma

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

'Ndrangheta, agguato nel Reggino: ucciso un uomo, ferito grave bambino

I killer hanno aperto il fuoco in un terreno di proprietà del 39enne, pregiudicato e ritenuto appartenente all'omonima cosca. Grave il bimbo di 10 anni che era con lui

Prima prova di maturità al liceo Manzoni in via orazio

Maturità, Miur: cresce percentuale promossi, oltre 6mila i 100 e lode

Le rivelazioni del ministero sui primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di II grado. In Puglia gli studenti migliori