Mercoledì 02 Agosto 2017 - 13:30

Catania, abusi sessuali su minori durante riti religiosi: 4 arresti

Le presunte azioni mistiche spirituali si trasformavano così in un incubo

Finti riti religiosi organizzati per mascherare abusi sessuali. E' successo a Catania, dove quattro persone sono state arrestate nell'ambito dell'operazione denominata '12 apostoli', condotta dal compartimento polizia postale e delle comunicazioni e coordinata dalla procura distrettuale etnea.

Presa di mira un'associazione per delinquere finalizzata alla violenza sessuale aggravata ai danni di minori. Gli abusi avvenivano all'interno di una congregazione religiosa ed erano qualificati come azioni mistiche spirituali. La comunità, che conta circa 5.000 adepti, era stata fondata da un sacerdote deceduto da tempo.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ingresso scuola Materna in via Aretusa

Cosenza, bimbi maltrattati alla scuola d'infanzia: sospese due maestre

Pizzicotti, schiaffi e tirate d'orecchio verso i piccoli

Pioggia in centro a Milano

Ancora pioggia, ma la temperatura sale: il meteo del 14 e del 15 dicembre

Le previsioni di questo giovedì e venerdì in Italia

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Catania, due anziane sorelle uccise in casa: fermato presunto omicida

I corpi trovati nella loro nella loro abitazione di Ramacca messa a soqquadro