Lunedì 25 Settembre 2017 - 13:30

Catalogna, Puigdemont: "Violenza non è mai stata né sarà un'opzione"

Rimprovera Madrid di fare invece appello alle maniere forti e di non rispettare la democrazia

Carles Puigdemont

Il ricorso alla violenza "non è stato né sarà mai" un'opzione. È quanto afferma il governatore della Catalogna, Carles Puigdemont, rimproverando però che a suo parere "da parte di Madrid si fa appello alla violenza". "La violenza non è un'opzione in Catalogna, non è mai stata. Lo abbiamo dimostrato al mondo in sei anni consecutivi di grandi manifestazioni con oltre un milione di persone senza alcun incidente", ha dichiarato Puigdemont in un'intervista alla radio pubblica francese France Inter. Per il presidente della Generalitat, bisogna tenere in considerazione "la legittimità dei catalani che si sono espressi nelle ultime elezioni a favore del diritto di decidere", cosa che "in una democrazia non devono regolare i tribunali bensì la politica".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Survivor voice Europa - Incontro internazionale delle vittime dei preti pedofili

Preti pedofili: 70 anni di abusi in Pennsylvania

Un grand jury ha riconosciuto la colpa di 300 sacerdoti sul oltre mille bambini

La nave Aquarius torna in mare a Marsiglia

L'Aquarius sbarca a Malta. Sei Paesi Ue accoglieranno i migranti

Via libera per l'attracco a La Valletta. Francia, Portogallo e Spagna coinvolti per la redistribuzione di 141 persone a bordo e di altre 103 su altre navi

TURKEY-ECONOMY-CURRENCY

Lira turca in bilico, Erdogan: "Boicotteremo prodotti elettronici Usa"

Dopo la ripresa e il sospiro di sollievo dei mercati, il nuovo annuncio rischia di riaffossare la moneta

Londra, auto contro le barriere fuori dal Parlamento: un arresto

Londra, auto contro barriere davanti al Parlamento: arrestato un uomo. "E' terrorismo"

Si indaga sul conducente, feriti alcuni passanti. Polizia e ambulanze sul posto, chiusa la stazione di Westminster