Giovedì 21 Settembre 2017 - 14:30

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

"Il popolo catalano ha mostrato una grande educazione civica ancora una volta"

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

"Tutto ciò che vogliamo, e immagino che tutto il mondo e tutta l'Europa lo sappia, è votare". E' questo l'appello del tecnico del tecnico del Manchester City Pep Guardiola, a proposito del referendum sull'indipendenza della Catalogna, in programma il 1 ottobre, espresso al termine della gara vinta 2-1 dalla sua squadra contro il West Bromwich Albion in Coppa di Lega. "Perché non abbiamo chiesto l'indipendenza. Abbiamo chiesto di votare. Non si tratta di indipendenza, ma di democrazia", ha aggiunto l'ex allenatore del Barcellona. "Il popolo catalano ha mostrato una grande educazione civica ancora una volta - ha concluso - In queste situazioni non è facile controllarsi, e lo hanno fatto. Siamo in buone mani, coloro che ci guidano ci porteranno a fare ciò che la gente chiede".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, affondato un barcone al largo delle coste libiche

Migranti, Gentiloni attacca: "Inaccettabile indisponibilità di alcuni Paesi"

Il premier al vertice Ue di Bruxelles: "Le regole non sono optional". Unicef: "400 bambini annegati nel Mediterraneo nel 2017"

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Campagna di Russia

La ritirata di Russia 75 anni fa: 100mila soldati non tornarono

"Solo a piedi, sempre a piedi, con un freddo terribile", ricorda ancora oggi l'allora giovane sottotenente della divisione Ravenna Guido Placido