Lunedì 29 Febbraio 2016 - 18:00

Caso Rosboch, marito 'telefonista': Non conosco Gabriele

Parla a La vita in diretta il compagno di Efisia Rossignoli, la donna che ha effettuato per conto di Gabriele la telefonata a Gloria

Castellamonte, il luogo del ritrovamento di Gloria Rosboch

"Io non so nulla della vicenda, sono appena rientrato da Stoccarda. Gabriele non lo conosco". Così a 'La vita in diretta' su Rai1 il marito di Efisia Rossignoli, la donna che ha effettuato per conto di Gabriele Defilippi la telefonata a Gloria Rosboch, insegnante di Castellamonte (Torino) scomparsa il 13 gennaio, rassicurandola sul presunto versamento dei suoi soldi, di cui in realtà Defilippi si era impossessato. Intanto l'autorità giudiziaria sta ascoltando in una località protetta il fratellino di Gabriele Defilippi, accusato dell'omicidio di Gloria con l'amico-amante Roberto Obert e la madre Caterina Abbattista.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Parma, l'Ospedale Maggiore dove è morto Toto Riina

Follia nel traffico a Torino, spara a un automobilista: arrestato

L'episodio è successo sabato scorso, l'aggressore individuato dopo la denuncia

Torino, M5S contro Lele Mora: "No ai vip del favoreggiamento alla festa di via"

L'ex agente delle star, condannato per vari reati, designato come ospite all'iniziativa in programma nel quartiere Borgo Vittoria

Panico tra la folla che assisteva alla finale di Champions Legaue tra Juve e Real Madrid in Piazza San Carlo

Torino, Appendino e questore Sanna indagati per piazza San Carlo

Ai reati già contestati, cioè lesioni e omicidio colposo, si aggiungerebbe anche l'aggravante di avere agito in concorso tra più persone. La sindaca: "Massima collaborazione"