Mercoledì 08 Giugno 2016 - 17:45

Caso Ragusa, scarcerato il supertestimone Loris Gozi

"Sono felicissimo, per me, per tutte le persone che mi sono state vicine", ha detto a 'Pomeriggio 5'

Caso Ragusa, scarcerato il supertestimone Loris Gozi

E' stato rilasciato stamattina dal carcere di Pisa Loris Gozi, il supertestimone nel caso Roberta Ragusa finito in cella per aver rubato un computer nel 2008. "Sono felicissimo, per me, per tutte le persone che mi hanno scritto e mi sono state vicine. Per un reato così piccolo tre anni mi sembravano tanti - ha detto all'inviata di Pomeriggio 5 - non cambierò, sono felice di essere a casa. Per la storia di Roberta (scomparsa nel 2012, ndr) ci vediamo al processo".

L'uomo stamattina, all'uscita dal carcere, si è incamminato a piedi per cinque chilometri e ha avuto un malore perdendo i sensi, probabilmente a causa di un tranquillante che gli avevano dato per calmarlo. "Farò del volontariato - racconta - lo avrei fatto comunque, anche se non ci fosse stato il carcere".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo di Giustizia. Inaugurazione dell'Anno Giudiziario in Corte di Cassazione

Strage Ustica, Cassazione: "Ministeri risarciscano la compagnia aerea Itavia"

Secondo i giudici, se i dicasteri "avessero adottato le condotte loro imposte dagli specifici obblighi di legge, l'evento non si sarebbe verificato"

FILES-ITALY-POLITICS-NAPOLITANO-HEALTH

Napolitano dimesso dall'ospedale San Camillo di Roma

Era ricoverato dal 24 aprile dopo il malore e l'operazione al cuore

Corteo e flash mob Non una di meno in occasione del 40esimo anniversario della 194

Aborto, nel 2016 meno della metà del 1982: tutti i dati

Una donna su tre è straniera, il 60% delle strutture ospedaliere lo pratica, 7 su 10 i medici obiettori