Venerdì 30 Ottobre 2015 - 21:20

Caso Polanski, il regista: Molto felice per decisione Corte Cracovia

IMG

Varsavia (Polonia), 30 ott. (LaPresse/EFE) - Il regista Roman Polanski si è detto "molto felice" per la decisione del tribunale di Cracovia di negare la sua estradizione negli Stati Uniti. "Sono soffisfatto che il caso sia arrivato al termine e infine posso respirare tranquillo", ha detto Polanski parlando a Cracovia. Il regista ha aggiunto che i suoi problemi con la giustizia hanno causato a lui e ai suoi familiari "molte notti insonni, molto lavoro e tanta salute".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Isabell e Preble: morire insieme dopo 71 anni di matrimonio

Una storia americana: si sposarono nel 1946, hanno vissuto sempre vicini e se ne sono andati a poche ore di distanza l'uno dall'altra

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, rilevata 'anomalia idroacustica' nel luogo della scomparsa del sottomarino

Un "rumore" è stato registrato circa tre ore dopo l'ultima comunicazione avuta con il mezzo disperso dal 15 novembre

Ratko Mladic

Chi è Ratko Mladic: 'macellaio' di Srebrenica e assedio Sarajevo

L'ex generale è stato condannato per genocidio e crimini contro l'umanità

Victims and their family members watch a television broadcast of the court proceedings of former Bosnian Serb general Ratko Mladic in the Memorial centre Potocari near Srebrenica

Srebrenica: Mladic condannato all'ergastolo, ma farà ricorso

Era l'ultimo grande accusato per il suo ruolo nella guerra in Bosnia, conflitto che causò almeno 100mila morti