Venerdì 03 Giugno 2016 - 18:00

Caso Noventa, il testimone: Ho visto Freddy controllare qualcosa

5 giorni prima della scomparsa di Isabella

Caso Noventa, il testimone: Ho visto Freddy controllare qualcosa

"Ci sono dei grandi fossi qui, ci si può nascondere benissimo. Io ero a casa e tagliavo la siepe quando ho visto Freddy che andava avanti per quella stradina e poi tornava indietro". Queste le parole di un testimone che parla in esclusiva a Pomeriggio 5 che torna così sul caso di Isabella Noventa, l'impiegata 55enne scomparsa nel padovano per cui sono stati arrestati l'ex fidanzato Freddy Sorgato, la sorella Debora e l'amica Manuela Cacco. Il tutto sarebbe accaduto 4 o 5 giorni prima della scomparsa di Isabella. L'uomo a riguardo viene anche ascoltato dagli inquirenti proprio perché aveva notato Freddy fare quelle azioni sospette, andando avanti e indietro vicino a casa e soffermandosi su un punto, come se stesse controllando qualcosa. "Era 5 giorni prima della scomparsa della donna, c'erano anche dei sacchi neri, ma non ho mai controllato cosa ci fosse. Era proprio lui perché in seguito è tornato in casa", sottolinea l'uomo.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando incontra L'ANM

Processo Occhionero, pm: "Carpite 3,5mln mail, è spionaggio politico"

Nuove accuse contro i fratelli del cyberspionaggio

Perquisizione nella sede della Consip

Consip, Sessa e Scafarto sospesi dal servizio per depistaggio

Il colonnello e il maggiore dei carabinieri accusati di aver distrutto prove utili agli inquirenti

Maltempo, ancora allerta in Liguria, Emilia e Toscana. Problema trasporti

I torrenti iguri sono sorvegliati speciali per rischio esondazione. A Brescello il comune ha previsto l'evacuazione del paese