Giovedì 31 Marzo 2016 - 15:45

Caso Lusi, sette anni in Appello a ex tesoriere Margherita

Lusi è accusato di essersi appropriato di oltre 20 milioni di euro del partito

Luigi Lusi

Riduzione della pena di un anno per Luigi Lusi, (da otto a sette anni) accusato di essersi appropriato, come tesoriere, di oltre 20 milioni di euro del partito della Margherita. Lo ha deciso la terza Corte d'appello di Roma. Riduzione anche delle condanne, per lo stesso motivo, che furono inflitte ai commercialisti della Margherita Mario Montecchia (da 3 anni e mezzo a 3 anni) e Giovanni Sebastio (da 2 anni e 8 mesi a 2 anni). Confermata invece la condanna ad 1 anno e 2 mesi per appropriazione indebita a Diana Ferri, segretaria di Lusi.

L'accusa contestata per tutti era quella di concorso in appropriazione indebita attraverso la sottrazione dalle casse della Margherita di fondi che annualmente venivano riconosciuti alle compagini politiche. Con la loro sentenza i giudici della Corte d'appello hanno anche disposto la confisca dei beni già sequestrati nel corso dell'istruttoria del processo di primo grado.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

Ana ha perso la vita a soli 25 anni sull'autostrada a Bologna

Lecco, 78enne ritrovato senza vita in una baita

Lecco, 78enne ritrovato senza vita in una baita

L'allarme di un conoscente che non lo vedeva da qualche giorno

Coldiretti: Nei ristoranti fuorilegge 3 bottiglie di olio su 4

Coldiretti: Nei ristoranti fuorilegge 3 bottiglie di olio su 4

Nel 76% dei casi non viene rispettata la legge europea 2013 bis

Dopo 4 anni lavora 72,8% dei laureati, ma uno su due è precario

Dopo 4 anni lavora 72,8% dei laureati, ma uno su due è precario

Lo comunica l'Istat nel suo report 'I percorsi di studio e lavoro dei diplomati e dei laureati'