Lunedì 21 Marzo 2016 - 18:00

Caso Loris, difesa Veronica chiede risonanza magnetica

Questa la richiesta per verificare lo stato mentale della donna

Nel 2015 cimitero blindato per la visita di Veronica Panarello sulla tomba del figlio Loris Stival

Veronica Panarello, accusata dell'omicidio del figlio Loris Stival, sarebbe in grado di intendere e di volere. Questa l'indiscrezione che circola a proposito del caso del piccolo Loris, secondo quanto riportato da 'La vita in diretta' su Rai1. Veronica Panarello potrebbe essere sottoposta a una risonanza magnetica cerebrale per verificare lo stato mentale della donna, questa la richiesta della difesa. Continua anche l'analisi delle immagini delle telecamere lungo il percorso effettuato da Veronica Panarello in auto il giorno della morte del figlio per capire se fosse sola.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sede Ema, oggi il verdetto

Ema, sorteggio scatena rabbia anti Ue: all'attaco Salvini e Calderoli

L'estrazione ha premiato Amsterdam e ha scatenato le polemiche

Senza futuro, gioco, istruzione: 180 milioni di bambini a rischio

Oggi in tutto il mondo si celebra la giornata dei bambini ma per troppi di loro le prospettive di vita sono peggiori di quelle dei genitori

Cyberbullismo, vittima un adolescente ogni 10: i consigli degli esperti

I ragazzi non devono essere allarmati ma consapevoli che le loro azioni possono cambiare la vita di un loro coetaneo

Ostia, incendio circolo Pd: ripreso da telecamere chi ha appiccato fiamme

Una persona è stata ripresa dal sistema di sorveglianza mentre appiccava le fiamme