Lunedì 21 Marzo 2016 - 18:00

Caso Loris, difesa Veronica chiede risonanza magnetica

Questa la richiesta per verificare lo stato mentale della donna

Nel 2015 cimitero blindato per la visita di Veronica Panarello sulla tomba del figlio Loris Stival

Veronica Panarello, accusata dell'omicidio del figlio Loris Stival, sarebbe in grado di intendere e di volere. Questa l'indiscrezione che circola a proposito del caso del piccolo Loris, secondo quanto riportato da 'La vita in diretta' su Rai1. Veronica Panarello potrebbe essere sottoposta a una risonanza magnetica cerebrale per verificare lo stato mentale della donna, questa la richiesta della difesa. Continua anche l'analisi delle immagini delle telecamere lungo il percorso effettuato da Veronica Panarello in auto il giorno della morte del figlio per capire se fosse sola.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

E' morto Bernardo Caprotti

E' morto Bernardo Caprotti, patron di Esselunga: l'imprenditore aveva 90 anni

E' stato il fondatore della grande catena di supermercati, presente in 7 regioni italiane

Milano, insediata Tavassi, prima donna presidente Corte d'appello

Milano, insediata Tavassi, prima donna presidente Corte d'appello

"E' una professionista sapiente e laboriosa", ha sottolineato il sottosegretario Ferri

Ragazza senza madre: Grazie a Il Volo per vicinanza a mia famiglia

Ragazza senza madre: Grazie a Il Volo per vicinanza a mia famiglia

"Quando era ancora in vita ascoltava la loro musica", racconta Caterina in collegamento con 'Pomeriggio 5'

Sisma L'Aquila, Bertolaso: Chiedano tutti scusa alla Protezione civile

Sisma L'Aquila, Bertolaso: Chiedano tutti scusa alla Protezione civile

Assolto al processo Grandi rischi bis, l'ex capo della Protezione civile confessa a LaPresse tutta la sua amarezza