Giovedì 06 Ottobre 2016 - 17:45

Omicidio Loris, Andrea Stival: Veronica dice solo bugie

La donna accusa il suocero dell'omicidio del piccolo

Caso Loris, Andrea Stival: Veronica dice solo bugie

"Bugie solo bugie. I rapporti tra me e Veronica erano i normali rapporti che ci sono tra un suocero e la nuora, schietti e abbastanza tranquilli. Io ho avuto sempre la mia vita, finiamola con questa storia". Sono le parole di Andrea Stival, il nonno del piccolo Loris, che intervistato ai microfoni de 'La vita in diretta' ha commentato così le accuse di Veronica Panarello, la madre del bambino accusata della sua uccisione e che incolpa dell'omicidio il suocero. Il motivo sarebbe stato impedire che il piccolo potesse riferire della relazione sentimentale che secondo Veronica ci sarebbe stata tra loro. "Le cose peggiori sono proprio i racconti di Veronica durante il processo. Spero che la giustizia faccia il suo corso", ha aggiunto Andrea Stival.

LEGGI ANCHE 'Omicidio Loris, procura chiede 30 anni per la madre Veronica'

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Saronno, collega dell'infermiera: Sono sotto choc

Saronno, collega dell'infermiera 'killer': Sono sotto choc

"Non ho mai sentito parlare del metodo Cazzaniga"

Torino, sbaglia ingresso con suv e si incastra su scalini Metro

Torino, sbaglia ingresso con suv e si incastra su scalini Metro

Protagonista una conducente 34enne. E' successo vicino alla stazione di Porta Nuova

Peggioramenti in Sardegna e in Sicilia, rischio nebbie al nord

Peggioramenti in Sardegna e in Sicilia, rischio nebbie al nord

Per il ponte dell'Immacolata il tempo sarà stabile e temperature non particolarmente fredde

Lazio-Roma

Arrestato tifoso laziale con mazze e bastoni: altri 4 denunciati

Il derby della Capitale si disputerà oggi alle 15