Giovedì 06 Ottobre 2016 - 17:45

Omicidio Loris, Andrea Stival: Veronica dice solo bugie

La donna accusa il suocero dell'omicidio del piccolo

Caso Loris, Andrea Stival: Veronica dice solo bugie

"Bugie solo bugie. I rapporti tra me e Veronica erano i normali rapporti che ci sono tra un suocero e la nuora, schietti e abbastanza tranquilli. Io ho avuto sempre la mia vita, finiamola con questa storia". Sono le parole di Andrea Stival, il nonno del piccolo Loris, che intervistato ai microfoni de 'La vita in diretta' ha commentato così le accuse di Veronica Panarello, la madre del bambino accusata della sua uccisione e che incolpa dell'omicidio il suocero. Il motivo sarebbe stato impedire che il piccolo potesse riferire della relazione sentimentale che secondo Veronica ci sarebbe stata tra loro. "Le cose peggiori sono proprio i racconti di Veronica durante il processo. Spero che la giustizia faccia il suo corso", ha aggiunto Andrea Stival.

LEGGI ANCHE 'Omicidio Loris, procura chiede 30 anni per la madre Veronica'

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incendio nella pineta di Castel Fusano, vicino Ostia

Incendi, evacuato stabilimento Fiat a Termoli

Nella mattinata sono stati effettuati 480 interventi da parte delle squadre di vigili del fuoco, di cui 189 riguardano incendi di vegetazione

Milano, la Lega di Serie A presenta il progetto "Serie A tv"

Infront: la rivincita di Silva, Bogarelli e Ciocchetti

Si chiude il caso Infront, nessuna truffa ai danni della Lega Calcio

Una famiglia di Orsi della Kamchatka, il più grande Orso Bruno esistente al mondo

Ordine di cattura per l'orso. "Abbatterlo se è pericoloso"

La decisione del presidente della Provincia di Trento dopo l'attacco a un uomo. Prima andrà trovato e identificato.

Pioggia in Piazza Duomo

Meteo, al Nord nuvole e rovesci. Centro e Sud, solo deboli piogge

Comincia una settimana di sollievo dal caldo. Le temperature massime scenderanno di molto