Giovedì 07 Aprile 2016 - 17:45

Caso Guerrina, Padre Graziano: Non ho ucciso nessuno

Il sacerdote intervistato a Pomeriggio 5: "Mai avuto il suo cellulare"

Caso Guerrina, Padre Graziano: Non ho ucciso nessuno

"Non ho mai avuto il telefonino di Guerrina Piscaglia". Così padre Graziano, agli arresti domiciliari, intervistato a Pomeriggio 5 a proposito della 50enne scomparsa da Ca' Raffaello, in provincia di Arezzo, per cui l'uomo è accusato di omicidio e soppressione di cadavere. Il religioso nega qualsiasi relazione sentimentale con la donna: "Né sono mai stato innamorato di lei", precisa. Però aggiunge: "So che Guerrina voleva un figlio di colore". In un successivo passaggio dell'intervista, l'uomo fa capire che la donna voleva andare "a vivere insieme" a lui. Padre Graziano spiega: "Non ho mai ucciso nessuno, sono vittima della cattiveria. Mi vogliono rovinare. Se non ero prete, né straniero, questa storia non sarebbe arrivata a questo punto".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Su Sky arriva 'The Deuce-La via del porno', la nuova serie con James Franco

Negli Usa è già un successo. Convincerà anche il pubblico italiano?

Catania, maxi sbarco migranti a bordo della nave "Vos Hestia" di Save the children

Migranti, nave Save the Children perquisita dalla polizia a Catania

Le operazioni a bordo della Vos Hestia. L'Ong: "Noi estranei alle indagini, sospendiamo operazioni in mare"

Brescia, incidente mortale alla gara di auto Malegno Borno

Filma in diretta l'incidente e non chiama aiuto: un ragazzo muore a Riccione

Indignazione sul web nei confronti del ventinovenne che ha messo online la morte di un altro ragazzo

Focus, speciale 'Ottobre rosso' a 100 anni dalla Rivoluzione russa

In programma domani sera, nel giorno esatto del centenario, quattro documentari inediti sullo storico evento