Lunedì 21 Novembre 2016 - 17:30

Caso Fortuna, la figlia di Caputo: Mio padre non è un pedofilo

"Credo che Marianna Fabozzi c'entri qualcosa"

Udienza per l'incidente probatorio dell'omicidio Fortuna Loffredo

"So che tipo di persona è mio padre, lui ha fatto tanti sacrifici per la famiglia: forse ha compiuto altri reati, ma non è un pedofilo, non avrebbe mai potuto fare del male a dei bambini. Invece credo che Marianna Fabozzi c'entri qualcosa: credo lo abbia incastrato, perché mio padre voleva lasciarla". E' quanto dichiara a Pomeriggio 5, trasmissione condotta da Barbara D'Urso, Patrizia, la figlia di Raimondo Caputo, principale imputato per la morte di Fortuna Loffredo insieme alla compagna Marianna Fabozzi.

D'Urso ha mostrato anche una lettera indirizzata da Caputo a Patrizia in cui l'uomo professa la sua innocenza e ritenga di essere stato incastrato, dato che lui non avrebbe mai potuto fare del male a dei bambini.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Salerno, Diele investe e uccide donna: arrestato

Domenico Diele investe e uccide donna: era sotto effetto di droghe

L'attore, volto della serie '1992' e del film 'Acab', è stato arrestato a Eboli

Caldo infernale in tutta Italia, a Ferrara la temperatura percepita è di 49 gradi

Caldo in tutta Italia, 49 gradi la temperatura percepita a Ferrara

In molti centri raggiunte punte di 37-38 gradi, con un tasso elevato di umidità. Dieci le città con livello di allerta massima

Ferrara, neonata cade dalla finestra e muore

Ferrara, neonata cade dalla finestra e muore

Il pm ha aperto un'indagine per abbandono di minore

Camera dei Deputati - Camera ardente di Stefano Rodotà

Rodotà, Gentiloni alla camera ardente: Merita ricordo del Paese

Le parole di Boldrini: "E' stato un vero privilegio lavorare con lui"