Martedì 11 Ottobre 2016 - 15:45

Caso Fonsai, Salvatore Ligresti condannato a 6 anni

Condannata anche la figlia Jonella a 5 anni e 8 mesi

Salvatore Ligresti a passeggio per Milano

Il tribunale di Torino ha condannato Salvatore Ligresti a 6 anni nell'ambito del processo torinese per la vicenda Fonsai. Condannata anche la figlia Jonella a 5 anni e 8 mesi. Per entrambi l'accusa è di falso in bilancio e manipolazione del mercato.

Si chiude l'ultimo dei tre processi di primo grado per il caso Fonsai, esploso con gli arresti di tutta la famiglia Ligresti a luglio 2013. Il pm, Marco Gianoglio, aveva chiesto per padre e figlia 7 anni e tre mesi e due milioni di euro ciascuno di multa, e sei anni e otto mesi per Fausto Marchionni, l'ex amministratore delegato della compagnia assicurativa. Marchionni è stato condannato a 5 anni e tre mesi. Condanna anche per l'ex revisore della società assicuratrice, Riccardo Ottaviani, che dovrà scontare due anni e sei mesi per concorso in falso in bilancio. Assolti Antonio Talarico (ex vice presidente di Fonsai) e Ambrogio Virgilio (ex revisore). Disposto anche il pagamento di una multa di 1,2 milioni di euro per Salvatore Ligresti, 1 milione per Jonella Ligresti e 700mila per Marchionni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palermo, aggressione al dirigente di Forza Nuova: due fermi, quattro denunciati

Blitz dei militanti negli studi di La7: "Dietro ai balordi che hanno pestato Massimo c'è la banda Floris-Gnocchi"

Porta a Porta. Ospiti i genitori di Pamela Mastropietro

Omicidio Pamela, c'è un quarto uomo. Clamorosa scoperta di 'Giallo'

Il settimanale di Cairo Editore documenta l'esistenza di un ghanese di nome Hassan che avrebbe avuto parte nell'omicidio e che sarebbe fuggito

Corona scarcerato, andrà in comunità: "Troppi 16 mesi per fare giustizia"

L'ex fotografo dei vip dormirà in casa sua e potrà uscire soltanto per raggiungere la struttura