Mercoledì 09 Novembre 2016 - 17:30

Revocati servizi sociali a Corona: un anno in più di carcere

La misura alternativa al carcere era stata sospesa il 10 ottobre

Caso Corona, revocato affidamento: un anno in più di carcere

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha revocato l'affidamento in prova ai servizi sociali per Fabrizio Corona. La misura alternativa al carcere  era stata sospesa dal magistrato di Sorveglianza Giovanna De Rosa il 10 ottobre scorso, il giorno stesso in cui l'ex re dei paparazzi è stato arrestato per intestazione fittizia di beni. I giudici, come chiesto dal sostituto pg Antonio Lamanna, hanno disposto la revoca dal 22 ottobre del 2015, giorno in cui la misura era stata concessa. Questo vuol dire che un anno circa già scontato in affidamento dovrà essere nuovamente scontato da Corona in carcere.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Turisti e sicurezza in città'

Isis minaccia su Telegram: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

Lo riferisce l'organizzazione Usa Site. Il Viminale comunica di aver espulso due marocchini e un siriano per motivi di pericolosità sociale

Trovato cadavere carbonizzato in un prato vicino ad Aosta

Per il momento non è stato possibile identificare la vittima

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona