Mercoledì 09 Novembre 2016 - 17:30

Revocati servizi sociali a Corona: un anno in più di carcere

La misura alternativa al carcere era stata sospesa il 10 ottobre

Caso Corona, revocato affidamento: un anno in più di carcere

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha revocato l'affidamento in prova ai servizi sociali per Fabrizio Corona. La misura alternativa al carcere  era stata sospesa dal magistrato di Sorveglianza Giovanna De Rosa il 10 ottobre scorso, il giorno stesso in cui l'ex re dei paparazzi è stato arrestato per intestazione fittizia di beni. I giudici, come chiesto dal sostituto pg Antonio Lamanna, hanno disposto la revoca dal 22 ottobre del 2015, giorno in cui la misura era stata concessa. Questo vuol dire che un anno circa già scontato in affidamento dovrà essere nuovamente scontato da Corona in carcere.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Indagine Consip, pm ascolteranno Emiliano come testimone

Consip, pm ascolteranno Emiliano come testimone

Al centro dell'audizione alcuni sms scambiati con il ministro Lotti

Caso Cucchi, sospesi dal servizio i tre carabinieri indagati per omicidio

Cucchi, sospesi i tre carabinieri indagati per omicidio

La misura precauzionale dopo la richiesta di rinvio a giudizio. Ilaria: "Provvedimento giusto, non meritano la divisa"

Scalata a Mediaset, Bollorè indagato per concorso in aggiotaggio

Scalata Mediaset, indagati Bollorè e De Puyfontaine per aggiotaggio

L'indagine è stata aperta un mese fa dai pm milanesi, Fabio De Pasquale e Stefano Civardi

Papa incontra Villarreal: Calcio è come vita, serve spirito di squadra

Papa incontra Villarreal: Calcio è come vita, serve spirito di squadra

Bergoglio ha ricevuto anche una maglietta della squadra personalizzata e autografata da tutti