Lunedì 16 Maggio 2016 - 17:45

Caso Antinori, parla la 'reclutatrice' delle donatrici

Il racconto a 'Pomeriggio 5'. Intanto ci sarebbero altre ragazze pronte a denunciare il ginecologo

Caso Antinori, parla la 'reclutatrice' delle donatrici

"Sono entrata in contatto con Antinori per avere un figlio e così ho conosciuto la situazione in Italia. Se vogliono chiamarmi reclutatrice possono farlo io non ho nessun problema, non credo che quest'uomo abbia imbavagliato o legato quella ragazza". Così in collegamento con 'Pomeriggio 5', trasmissione di Barbara D'Urso, Barbara Bella, accusata di essere la reclutatrice delle donatrici del ginecologo Severino Antinori, agli arresti domiciliari con l'accusa di aver rubato ovuli a una paziente. "Ero lì quando c'era la spagnola, perché ero lì per l'ecografia, l'ho vista uscire come una matta. Piangeva, sembrava perfino drogata. Ho chiesto cosa fosse successo. Mi ha detto che lo accusava di averle rubato il telefonino, mi sono messa a ridere. Il professore ha chiamato i carabinieri".

Poi aggiunge: "Non si tolgono le cisti ovariche da Antinori, come fa a dirlo? Lì si va solo per essere donatrice o per l'inseminazione", riflette, "il mio parere è che cercasse un pretesto per scucire soldi al professore".

"Lui ha sempre detto che alle ragazze dava un rimborso. Glieli dava in nero? Io non lo so, non sono l'amministratrice della società", continua Bella. "Non capisco perché queste ragazze dicono che non hanno avuto i soldi promessi, la clinica non avrebbe avuto nessun interesse ad incattivire la gente".

Intanto ci sarebbero altre ragazze pronte a denunciare il ginecologo. A spiegarlo è il loro avvocato Bruno Pizzo ospite in studio: "Le ragazze contestano la modalità  con cui venivano svolte le donazioni", spiega l'avvocato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone

Roma, l'albero di Natale addobbato a piazza Venezia

Natale, 4 italiani su 10 spendono la tredicesima in shopping

Dall'indagine Coldiretti/Ixè quest'anno in media la spesa complessiva per i regali sarà di 528 euro a famiglia. Sotto l'albero anche la cultura tra gite, libri e teatro