Domenica 08 Gennaio 2017 - 11:00

Casini: A furia di inseguire Grillo lo faremo vincere

"I Cinquestelle vanno contrastati con il buon governo" dice il senatore Udc

Casini: A furia di inseguire Grillo lo faremo vincere

A furia di inseguire Grillo lo faremo vincere. L'unica che in Europa resiste è la Merkel, che non fa concessioni ai populisti". Lo dice in una intervista al quotidiano La Repubblica, il senatore Udc Pier Ferdinando Casini. "I cinquestelle - aggiunge - vanno contrastati solo con il buon governo. C'è davvero chi pensa che i problemi della Raggi e le vacanze in Kenya di Grillo servano ad abbattere il Movimento? Magari...".

VOTO? UN HARAKIRI. Sa cosa penso, quando ascolto questa discussione demenziale sul voto anticipato? Che è in atto una sorta di gara di harakiri collettivo" sottolinea il senatore. Gli italiani - aggiunge - hanno di fronte grandi problemi, dalle banche all'immigrazione. E invece nella maggioranza è in atto una discussione brutale o allusiva sul tema della data del voto: è una gigantesca fuga dalla realtà. Se qualcuno pensa che basta fissare le elezioni per vincere, non ha capito che così facendo andrà incontro a una seconda catastrofe, dopo quella del referendum".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Audizione di Tito Boeri in Commissione Lavoro e Finanze congiunte

Dl dignità, M5s contro Boeri: "Non è un tecnico ma un politico, si dimetta"

Nel frattempo continua il pressing dei partiti per modificare il decreto Dignità, e filtra l'idea di un'intesa M5S-Lega per introdurre le norme attraverso un apposito periodo transitorio

Al via il terzo giro di consultazioni al Quirinale per la formazione del nuovo governo

Pd, Grasso condannato a pagare oltre 83mila euro: "Pronto a ricorso"

Si tratterebbe della somma delle quote mensili di 1.500 euro che ogni eletto si impegna a versare al partito

Cdp, chi è Palermo: manager interno che ha lavorato a Fincantieri

Lavora già a Cdp da quasi 4 anni, dove è Chief Financial Officer

Camera dei Deputati - Voto di fiducia al governo Conte

Cdp, c'è l'accordo sulle nomine: l'ad sarà Fabrizio Palermo. Fumata bianca dopo il vertice a Palazzo Chigi

Sbloccato l'impasse. Di Maio: "L'intesa è un'ottima notizia". Tria incassa la nomina desiderata al Tesoro: Rivera nuovo dg