Giovedì 07 Aprile 2016 - 09:15

Caserta, affittopoli alla Reggia: canoni da 3 euro al mese

Appartamenti dati a prezzi irrisori a ex dipendenti e aprenti, danno erariale per 1,2 milioni di euro

Caserta, affittopoli alla Reggia: canoni da 3 euro al mese

Appartamenti di pregio all'interno del complesso vanvitelliano patrimonio Unesco con canoni anche di 3 euro al mese, al massimo 145 euro. E poi parcheggi nel complesso monumentale e libero accesso al parco. È l'affittopoli della Reggia di Caserta scoperta dalle indagini del sostituto procuratore generale della Corte dei conti della Campania, Ferruccio Capalbo. Demanio e Soprintendenza negli anni avrebbero tollerato la permanenza in 15 alloggi di ex dipendenti o di loro parenti e soprattutto concesso di pagare affitti irrisori. Il danno all'Erario ammonterebbe a 1,2 milioni di euro; la Soprintendenza, che ha la gestione del sistema di potabilizzazione dell'acqua, non ha inoltre mai richiesto agli occupanti di pagare i consumi idrici. La guardia di finanza ha notificato al soprintendente pro-tempore di Caserta e a tre dirigenti pro-tempore dell'Agenzia del demanio campana le richieste di risarcimento, mentre sono in corso indagini della Procura di Santa Maria Capua Vetere per accertare eventuali estremi di rilevanza penale.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Campania, traffico di droga e rapine: 62 indagati

Campania, traffico di droga e rapine: 62 indagati

Sgominati 5 gruppi criminali tra Salernitano e Napoletano

Caserta, 20enne tenta suicidio con pistola del padre defunto

Caserta, 20enne tenta suicidio con pistola del padre defunto

Il giovane è stato portato in ospedale e non è grave

Omicidio della piccola Fortuna, rinviato a giudizio Caputo

Omicidio della piccola Fortuna, rinviato a giudizio Caputo

La piccola morta il 24 giugno 2014, precipitata nel vuoto da un terrazzo