Mercoledì 29 Giugno 2016 - 17:45

Casa Pound ricorda Taricone a 4 anni dalla scomparsa

"Era un nostro amico e un italiano libero e coraggioso"

Casa Pound ricorda Pietro Taricone a 4 anni dalla scomparsa

"Il tempo non cancella il ricordo. Cieli blu Pietro". Con questa frase CasaPound Italia ricorda, nel giorno del sesto anniversario della sua morte, Pietro Taricone. Il concorrente della prima edizione italiana del 'Grande Fratello' è morto il 29 giugno 2010 in un tragico incidente con il paracadute, sua grande passione. Oggi CasaPound ha affisso striscioni riportanti questa frase in una novantina di città italiane. Era stata proprio la sua passione per questo sport a fare da collante con il movimento di Gianluca Iannone: Taricone aveva infatti tenuto a battesimo il gruppo di paracadutismo sportivo di Cpi, Istinto Rapace.
 

"Pietro era un nostro amico e un italiano libero e coraggioso - sottolinea CasaPound in una nota - Un esempio luminoso che, come ogni anno, vogliamo ricordare nelle città dove siamo presenti e in tutte quelle che hanno rappresentato qualcosa nella sua vita: da Caserta, dove è cresciuto, a Roma, la città che gli ha dato la fama, fino a Trasacco, il paese in Abruzzo dove ora riposa".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"Le iene show" photocall

Nadia Toffa racconta il suo incubo: "Mi sentivo strana poi il black out"

La 'Iena' parla per la prima volta del malore avuto due settimane fa

Sanremo, Claudio Baglioni capitano coraggioso di un Festival 0.0

Il direttore artistico spiega come immagina la 68esima edizione della kermesse: musica e parole come "stelle polari" dell'intera settimana

Sara Sanremo - i 16 finalisti che si contenderanno i 6 posti per le nuove proposte in gara

Effetto Baglioni a Sanremo: in gara da Elio a Lo stato sociale

Tra i venti big del Festival ce n'è per tutti i gusti: anche tre ex Pooh

Nina Zilli apre l'inverno a Courmayeur cantando in Piazza

Sanremo, rivelati i nomi dei primi big in gara

Da Nina Zilli a The Kolors, ecco i primi artisti confermati per la 68ma edizione del festival della canzone italiana