Lunedì 27 Marzo 2017 - 21:30

Casa Bianca: Kushner era punto contatto con funzionari stranieri

"Si è offerto volontariamente di testimoniare davanti alla commissione Intelligence del Senato"

Casa Bianca: Kushner era punto contatto con funzionari stranieri

Jared Kushner, genero del presidente americano Donald Trump, era il primo punto di contatto con i funzionari stranieri durante la campagna elettorale del repubblicano in vista delle presidenziali, quindi si è offerto volontariamente di testimoniare davanti alla commissione Intelligence del Senato. Lo ha dichiarato la Casa Bianca, dopo che oggi una fonte del Congresso aveva confermato la notizia del New York Times secondo cui Kushner sarebbe stato ascoltato in relazione ai contatti con funzionari russi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Conferenza stampa sulla morte di Giulio Regeni

Regeni, bufera su governo dopo caso Nyt. Famiglia: Andremo al Cairo

Secondo Claudio Regeni e Paola Deffendi sarebbe sufficiente "un po' più di pressione sul governo egiziano" per fare chiarezza

Usa 2016, Donald Trump in campagna elettorale

Hope Hicks, nuova direttrice della comunicazione per Trump

Già nel 2016 era stata la portavoce della campagna elettorale di Donald Trump

AUT, Österreich bereitet Grenzkontrollen zu Italien vor

Migranti, Austria invierà 70 soldati al Brennero

I militari non verranno schierati, né saranno dispiegati carri armati: serviranno ad aiutare nei controlli

Nord Corea, Trump: Da Kim decisione saggia, alternativa era catastrofe

Corea, Trump: Decisione saggia di Kim, alternativa era catastrofe

Kim ha deciso di "osservare per un po'" il comportamento Usa prima di intraprendere la minacciata offensiva contro Guam