Martedì 04 Aprile 2017 - 19:15

Casa Bianca: In Siria attacco atroce, Obama è il responsabile

Da Washington cordoglio per l'attacco determinato dalla "debolezza" della passata amminsitrazione

Casa Bianca: In Siria un attacco atroce, la responsabilità è di Obama

Mentre è salito a 58 morti in Siria il bilancio del sospetto attacco chimico compiuto dal governo siriano guidato da Assad (o dai jet russi) nella provincia nordoccidentale di Idlib, in mano ai ribelli anche la Casa Bianca lo condanna gettando la responsabilità sulla presidenza Obama. I numeri delle vittime sono stati riferiti dall'Osservatorio siriano per i diritti umani, precisando che fra i morti ci sono anche 11 bambini.  Il presunto attacco chimico in Siria è "atroce", simili azioni del regime di Damasco sono conseguenza della "debolezza" dell'amministrazione dell'ex presidente democratico, Barack Obama  ha detto il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, in conferenza stampa.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, nave con 40 profughi a bordo bloccata al largo Tunisia | Video

Né la Tunisia, né l'Italia, né Malta accettano di aprire i loro porti ai profughi

Barack Obama alle Nelson Mandela Annual Lecture 2018

Al 'Mandela speech' Obama attacca Trump: "No a politica della paura"

L'ex presidente Usa, in Sudafrica in occasione dei 100 anni dalla nascita del leader antiapartheid, si è scagliato poi contro la politica degli "uomini forti"

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina