Martedì 04 Aprile 2017 - 19:15

Casa Bianca: In Siria attacco atroce, Obama è il responsabile

Da Washington cordoglio per l'attacco determinato dalla "debolezza" della passata amminsitrazione

Casa Bianca: In Siria un attacco atroce, la responsabilità è di Obama

Mentre è salito a 58 morti in Siria il bilancio del sospetto attacco chimico compiuto dal governo siriano guidato da Assad (o dai jet russi) nella provincia nordoccidentale di Idlib, in mano ai ribelli anche la Casa Bianca lo condanna gettando la responsabilità sulla presidenza Obama. I numeri delle vittime sono stati riferiti dall'Osservatorio siriano per i diritti umani, precisando che fra i morti ci sono anche 11 bambini.  Il presunto attacco chimico in Siria è "atroce", simili azioni del regime di Damasco sono conseguenza della "debolezza" dell'amministrazione dell'ex presidente democratico, Barack Obama  ha detto il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, in conferenza stampa.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, il racconto di un italiano: "È stato terribile"

Alessio Stazi, un ragazzo italiano, era sulle Ramblas durante l'attentato e racconta su Facebook la paura e la rabbia

Roma, la photocall del film 'Tutte Lo Vogliono'

Attentato a Barcellona, il cordoglio delle celebrità. Incontrada: "Terrore nel mio cuore"

Non solo Vanessa Incontrada. Da Jennifer Lopez a Fedez, gli artisti inviano amore e preghiere alle vittime e le loro famiglie

Segretario della Lega Nord Matteo Salvini partecipa al presidio per la chiusura della moschea di via Cavalcanti

Attentato a Barcellona, le reazioni della politica italiana. Salvini: "Niente pietà per questi vermi"

Il pensiero dei politici italiani a Barcellona, dopo l'attentato sulle Ramblas

Barcellona, auto sulla folla sulla Rambla

Attentato a Barcellona, van contro folla sulle Ramblas. Almeno 13 morti e 100 feriti

Isis rivendica l'attacco. La Farnesina conferma che c'è il rischio che alcuni italiani siano coinvolti