Venerdì 29 Luglio 2016 - 13:15

Carla Gozzi: Marzotto aveva mantenuto la sua autenticità

Intervista all'esperta di moda e volto noto di Real Time sulla scomparsa della stilista

Carla Gozzi: Marta Marzotto aveva mantenuto la sua autenticità

"Non tutti sanno che Marta Marzotto è di Reggio Emilia, che è la città in cui vivo, che ha come caratteristiche la passione, la laboriosità, l'ingegno, e tutte queste caratteristiche molto forti si ritrovano anche in lei". Lo ha dichiarato Carla Gozzi, esperta di moda e volto noto di Real Time, a LaPresse.

"Nel mio percorso l'ho incrociata diverse volte, sia per motivi di lavoro che ad eventi mondani, anche di gala - prosegue Gozzi - e la cosa che più mi è rimasta dentro è che era una donna che ha mantenuto la sua autenticità. Lei è cresciuta in una famiglia umile, poi per la sua carriera di modella è arrivata a Milano. Il suo status si è elevato, ma nonostante abbia frequentato salotti e persone importanti ha sempre mantenuto la sua autenticità, la sua genuinità".

"Sette, otto mesi fa l'ho incontrata a una sfilata ed eravamo vicine di posto - ricorda l'esperta di stile - Marta in quell'occasione ha voluto regalarmi un un bracciale che aveva con sé: è stata molto gentile e il gioiello era davvero di buon gusto".

Il suo look, eclettico e colorato, "rappresentava quel mondo un po' snob (anche se lei non lo era) di fine anni Settanta. I suoi caftani, che indossava sempre, facevano parte di uno stile molto famoso in quel periodo: una delle immagine più popolari di quegli anni è di Talitha, moglie di Paul Getty a Marrakech, che indossa un caftano esotico. Ecco, Marta rappresentava la risposta italiana a tutto questo. Nella sua semplicità, lei indossava quel capo con totale nonchalance".

"Marta era una donna che non cedeva ai compromessi - conclude Gozzi - e oggi non ce ne sono più di questa tipologia e verve. Ci manca e ci mancherà molto anche in futuro".

 

Scritto da 
  • Chiara Dalla Tomasina
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana

REALI DI SAVOIA

Vittorio Emanuele III in Italia, la comunità ebraica contro il rientro: "Fatto inquietante"

La salma, partita da Alessandra d'Egitto durante la notte, è arrivata al santuario di Vicoforte