Venerdì 07 Aprile 2017 - 12:45

Carattere e tecnologia: la nuova Jeep Compass svelata a 'Milano Design Week'

Dopo l'anteprima mondiale di Los Angeles, e quella europea di Ginevra, è un successo la presentazione italiana

Carattere e tecnologia: la nuova Jeep Compass svelata a 'Milano Design Week'

Una perfetta combinazione di carattere, design e tecnologia. Dopo l'anteprima mondiale di Los Angeles, e quella europea di Ginevra, è un successo la presentazione italiana della nuova Jeep Compass al Fuorisalone di Milano, in occasione della 'Design Week 2017'. Giovedì 6 aprile allo spazio Tortona 15 il pubblico del più grande evento dedicato al design ha potuto ammirare il nuovo SUV compatto Jeep. Un modello che presenta tutti gli elementi caratteristici dei SUV del marchio americano, dal design iconico alle prestazioni off road apprezzate in tutto il mondo, e che va completare la gamma più premiata di sempre. Compass conferma dettagli di design immediatamente riconoscibili, pensati per comunicare al primo sguardo le capacità fuori strada, ma anche le funzionalità e il comportamento dinamico su strada. Tra gli stilemi più noti, la griglia a sette feritoie che caratterizza l'intera gamma, i passaruota trapezoidali, il parabrezza verticale che dona un carattere esclusivo. Ma anche gli sbalzi corti che migliorano gli angoli di attacco e di uscita, una silhouette laterale che imprime un senso di sicurezza, fanali anteriori e posteriori dalla linea distintiva. Come gli esterni, anche gli interni presentano tutti gli elementi che definiscono i veicoli Jeep: a partire da un layout funzionale e da vani portaoggetti adatti a uno stile di vita attivo, con linee pulite che donano un profilo scolpito alle superfici di collegamento e colorazioni ispirate a località che si trovano ai quattro angoli del mondo. Il Dna Jeep si ritrova anche sottopelle, con le esclusive trazioni 4WD Jeep.

Nelle concessionarie la nuova Jeep Compass arriverà in estate, ma per chi non vede l'ora di ammirarla negli show room è già possibile apprezzare il nuovo modello in tutti i suoi dettagli grazie alla realtà aumentata. Il 'Jeep Compass Visualiser' permette ai clienti di scoprire un esemplare virtuale a grandezza naturale, configurandolo, girandovi intorno e guardandolo all'interno. L'applicazione, sviluppata in collaborazione con Accenture Interactive, si basa su Tango, la tecnologia per la realtà aumentata con smartphone di Google che consente ai dispositivi mobili di 'navigare' nel mondo reale interagendo con la realtà virtuale. Per chi invece non si accontenta di un contatto virtuale, ma vuole toccare da subito con mano la nuova Jeep Compass, è già possibile ordinare nelle concessionarie la versione Opening Edition con un'offerta di lancio dedicata che prevede un finanziamento da 229 euro al mese per 48 mesi e la garanzia Maximum Care di 5 anni in omaggio. La Opening Edition di Jeep Compass sarà equipaggiata con propulsore 2.0 Multijet 140 CV 4WD, dotato di cambio automatico a 9 marce, in grado di garantire un'eccellente dinamica di guida su strada e ottime prestazioni off-road, al top della categoria. La dotazione di serie comprende: Beats Audio System, Bluetooth con streaming audio, cerchi in lega. Intanto a Milano i riflettori dello spazio Tortona 15 rimarranno puntati sulla nuova Jeep Compass anche dopo il reveal: tutti i visitatori del Fuorisalone potranno così continuare ad apprezzare il fascino del design Jeep.

Scritto da 
  • redazione
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ecco Lina, l'auto biodegradabile fatta di zucchero

Ecco Lina, l'auto biodegradabile fatta di zucchero

La vettura, che è anche elettrica, è stata progettata da un team di studenti olandesi

Classic Days, Alfa Romeo e FCA Heritage tra le auto d'epoca

Alfa Romeo e FCA Heritage partecipano a uno tra i più grandi eventi in Europa dedicati alle auto d'epoca in

Fca: a Torino la cerimonia conclusiva del "Master Restauratori Auto d'Epoca"

Torino, cerimonia conclusiva del Master Restauratori Auto d'Epoca

Realizzato dalla Quattroruote Academy, in collaborazione con FCA Heritage, ASI e Ruoteclassiche