Martedì 29 Dicembre 2015 - 21:00

Capodanno, Campidoglio: Nessuna spesa pubblica concerto Circo Massimo

L'iniziativa - specifica il Comune - nasce autonomamente da soggetti privati

Il Circo Massimo di Roma

 "Con riferimento alle perplessità ed agli interrogativi avanzati dal M5S nel comunicato in data odierna, si rappresenta che l'Amministrazione capitolina non ha disposto alcun affidamento né ha stipulato alcun contratto di servizio in relazione al Concerto di Capodanno al Circo Massimo". Lo precisa il Campidoglio in una nota. "L'evento, infatti, nasce dall'autonoma iniziativa di soggetti privati, che hanno richiesto all'Amministrazione la concessione di un'area, che è stata assegnata a titolo oneroso (e secondo le modalità ed i parametri vigenti praticati nei confronti di chiunque faccia analoghe istanze)", precisa il comunicato.

"Per tale evento - spiega il Campidoglio - è stata richiesta, peraltro, a Roma Capitale la concessione del patrocinio, che d'ordinario viene concessa a tutte le iniziative culturali di significativo rilievo ove richieste dagli organizzatori, cosa che non ha comportato alcun onere per l'Amministrazione". "Laddove, invece, le iniziative culturali per Capodanno sono state organizzate dall'Amministrazione capitolina (i quattro concerti ai quattro Capolinea della metropolitana), i relativi contratti di servizio sono stati conclusi previo espletamento delle procedure di evidenza pubblica che ogni Amministrazione è tenuta a seguire a prescindere dal regime commissariale", conclude la nota.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, cornicione caduto in via Manara

Presidente 118: "Vite a rischio con numero unico 112". Appello a Salvini e Giulia Grillo

Intervista a Mario Balzanelli: "Perché rischiare se l'Europa non ce lo chiede? Ogni minuto guadagnato permette più possibilità di salvezza"

Omicidio Varani, in appello pg chiede 30 anni di carcere per Foffo

Il 23enne morì a Roma il 4 marzo del 2016 dopo quasi due ore di sevizie inflitte dall'imputato e dal complice Marco Prato

Roma, incidente in scooter: muore a 29 anni lo chef Alessandro Narducci

Con lui in moto c'era anche la sua collega 25enne Giulia Puleio: per entrambi i soccorsi sono stati inutili. Procura ha aperto un fascicolo per omicidio stradale

Carabinieri sul luogo di un omicidio in Via Marx 495 a Sesto San Giovanni

Uscire da soli alla sera: un quarto degli italiani ha paura

I dati del'Istat sulle insicurezze dei cittadini. Meno della metà (44%) dichiara di sentirsi tranquilli per strada al buio