Giovedì 06 Luglio 2017 - 11:30

Bagarre in Aula sullo Ius soli: interdizione a senatori della Lega

Lo scorso 15 giugno alcuni membri del Carroccio occuparono i banchi del governo per protestare contro il provvedimento e rimase ferita la ministra Fedeli

Senato, ddl Ius Soli - Protesta della Lega Nord che occupa i banchi del governo

Censura e interdizione per alcuni senatori della Lega responsabili della bagarre in Senato durante il dibattito sullo Ius soli. "Il Consiglio deplora i comportamenti dei senatori, quindi sono irrogate all'unanimità e con effetto immediato le seguenti sanzioni (ai sensi dell'articolo 67 del regolamento) nei confronti dei senatori: Calderoli e Volpi la censura; Arrigoni, Consiglio, Crosio, Divina e Tosato la censura e l'interdizione ai lavori del Senato per un giorno di seduta; Centinaio la censura e l'interdizione per due giorni di seduta", ha comunicato il presidente del Senato Pietro Grasso in apertura di seduta.

Il Consiglio di presidenza ha disposto le sanzioni dopo essersi riunito per decidere dei fatti accaduti in aula lo scorso 15 giugno, quando alcuni senatori della Lega occuparono i banchi del Governo per protestare contro il provvedimento e rimase ferita la ministra Valeria Fedeli.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

COMBO-FILES-ITALY-POLITICS-GOVERNMENT-PARTIES

Governo, Conte e Savona su graticola: ipotesi Di Maio premier, no di Salvini

Si indebolisce la candidatura del professore indicato come premier da M5S e Lega e riprende quota. Anche Paolo Savona in bilico al Mef

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Governo, il Colle vaglia il profilo di Conte: tempi più lunghi

A Mattarella serve altro tempo sul candidato premier indicato da M5S e Lega dopo il caso del curriculum 'ritoccato'

Trasmissione ''L'ultima parola''

Da Conte a Fedeli, da Madia a Giannino: quando il politico inciampa sul Cv

È capitato che ministri e parlamentari abbiano 'ritoccato' il proprio curriculum. Incidente anche per Gigi Buffon nella bufera per un falso diploma

FILES-ITALY-POLITICS-ELECTION-GOVERNMENT

Dal cv ritoccato a Stamina, Conte scivola a un passo da Chigi

Scoppia il caso sul professore indicato da Lega e M5S per il ruolo di premier. New York University: "Non c'è nei nostri archivi come studente o membro di facoltà"