Giovedì 14 Luglio 2016 - 11:30

Cantone: Contro la corruzione si intravedono primi anticorpi

Presentata a Palazzo Madama la relazione dell'Anac

Cantone: Contro la corruzione si intravedono primi anticorpi

Presentata oggi in Senato la relazione annuale dell'Autorità nazionale anticorruzione (Anac) da parte del presidente Raffaele Cantone:  "Mi sento di poter affermare che iniziano ad intravedersi le prime tracce degli 'anticorpi' che si stanno inserendo nel sistema" ha sottolineato il magistrato. I dati dell'Anac relativi al 2015 "testimoniano, oltre che la fiducia riposta nell'Autorità, di cui siamo orgogliosi, un 'risveglio' da parte di operatori e cittadini, stanchi di un sistema spesso incapace di gestire risorse pubbliche destinate a opere e servizi fondamentali per la collettività", ha spiegato Cantone.

"Al mese di maggio 2016 si contano circa 150 protocolli di intesa e di vigilanza collaborativa, accordi di collaborazione e tavoli tecnici con vari organismi e istituzioni" ha aggiunto il magistrato.

SCARSO UTILIZZO DELL'ACCESSO CIVICO."Scarso è stato anche l'utilizzo, per mancanza di adeguata conoscenza, dell'istituto dell'accesso civico, che avrebbe dovuto consentire a chiunque di richiedere documenti, dati o informazioni nei casi di omessa pubblicazione", si legge nella relazione annuale di Cantone. "L'inefficacia del sistema della trasparenza previsto dal d.lgs. 33/2013 - che si riverbera sulla qualità e sulla completezza dei dati pubblicati - risiede soprattutto nella sua scarsa accettazione da parte delle amministrazioni, che continuano a vederlo non come uno strumento che favorisce la partecipazione dei cittadini, ma come un aggravio burocratico, anche perché sono considerate troppe le informazioni da pubblicare", ha spiegato il magistrato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

Ottimista il capo politico del M5S dopo l'incontro al Quirinale col presidente della Repubblica

Elezioni Regionali Valle d'Aosta, giornata di spoglio

Valle d'Aosta, Unione valdotaine in testa al 18,88%, vola la Lega a 16,98%

Spoglio centralizzato. L'affluenza è stata del 65,12%, con 67 mila 146 votanti su 103 mila 117 aventi diritto

Quirinale. Consultazioni

Governo, c'è l'accordo: M5S e Lega al Colle. Europa, scontro con il capogruppo Ppe

Al Quirinale alle 17.30 Di Maio e alle 18 Salvini. Conte verso palazzo Chigi. Scontro con il capogruppo Ppe

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'