Giovedì 29 Settembre 2016 - 11:45

Canada, William e Kate sul treno a vapore tra gli indigeni

Sorpresa per il principe e la duchessa nel deserto di Carcross

Canada, William e Kate sul treno a vapore tra gli indigeni

Il viaggio di William e Kate in Canada riserva una nuova sorpresa. Ieri, infatti, nel corso di una visita al deserto di Carcross nello Yukon, il principe e la Duchessa di Cambridge si sono imbattuti in una visione inaspettata: un vecchio treno a vapore canadese. I due si trovavano dall'altro lato dei binari quando, vedendo l'antica locomotiva, hanno deciso di improvvisare una visita al convoglio.

Andy Carvill, capo della comunità di nativi Carcross/Tagish, che ha ospitato la visita del coppia reale al suo insediamento, ha raccontato che William desiderava suonare il fischio del treno a vapore.

William e Kate si sono quindi incamminati attraverso le nuvole di vapore per accedere all'interno della cabina e avere così la possibilità di far fischiare il treno. Poi, a malincuore, sono tornati indietro, girandosi di tanto in tanto per ammirare la locomotiva.

Il treno era fermo vicino alla fine di un ponte ferroviario che attraversa uno specchio d'acqua. William ha deciso di avvicinarsi per vedere da vicino la locomotiva, dopo aver saputo che i suoi nonni, la regina e il duca di Edimburgo, avevano viaggiato nell'ultima carrozza del treno appositamente allestito con un tavolo di marmo per la loro visita del 1959. Alla visita del principe e della duchessa nello Youkon, non erano presenti il principino George e la principessa Charlotte, che hanno trascorso una giornata allo zoo di Victoria.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Thailandia, uccide la figlia in diretta Facebook e si uccide

Thailandia, uccide la figlia in diretta Facebook e si suicida

Un uomo ha condiviso video mentre uccideva la bimba di 11 mesi

Macron riceve l'appoggio di 160 socialisti vicini a Hollande

Macron riceve l'appoggio di 160 socialisti vicini a Hollande

"E' nostro dovere evitare questo incubo al nostro Paese, votando per Macron", affermano

Stupro live su Facebook: 3 condanne al carcere in Svezia

Stupro live su Facebook: 3 condanne al carcere in Svezia

La violenza è avvenuta quest'anno a Uppsala

Attacchi di hacker russi contro la campagna di Macron

Attacchi di hacker russi contro la campagna di Macron

A metterli in atto il gruppo noto come Pawn Storm