Giovedì 08 Settembre 2016 - 19:45

Roma, si dimette minidirettorio del M5s

Secondo rumors la procura capitolina avrebbe indagato De Dominicis per abuso d'ufficio

Roma, si dimette minidirettorio del M5s. De Dominicis indagato per abuso d'ufficio

Nuova tegola sul M5s Capitolino: l'ex magistrato Raffaele De Dominicis, che la sindaca Virginia Raggi avrebbe voluto come assessore al Bilancio al Comune di Roma, secondo fonti giudiziarie sarebbe indagato per abuso d'ufficio dalla procura di Roma. Nella stessa giornata, le dimissioni il minidirettorio capitolino del Movimento. In Campidoglio "la macchina amministrativa è partita, le premesse e le condizioni iniziali sono venute meno ed è quindi giusto che ora proceda spedita esclusivamente sulle sue gambe" scrivono Paola Taverna, Fabio Massimo Castaldo e Gianluca Perilli del minidirettorio romano del Movimento5Stelle.

RAGGI: DE DOMINICIS NON HA REQUISITI PER FAR ASSESSORE. Poche ore prima della diffusione della notizia dell'iscrizione di De Dominicis nel registro degli indagati, Raggi scriveva su Facebook: "Ho appreso che l'ex magistrato e già procuratore generale della Corte dei Conti del Lazio (Raffaele De Dominicis) in base ai requisiti previsti dal M5S non può più assumere l'incarico di assessore al Bilancio della giunta capitolina, pertanto di comune accordo abbiamo deciso di non proseguire con l'assegnazione dell'incarico. Siamo già al lavoro per individuare una nuova figura che possa dare un contributo al programma della giunta su Roma" .

TONINELLI: PER IL BENE DI ROMA.  Le dimissioni del minidirettorio romano del M5S? "L'unica supposizione che posso fare è che questo possa essere stato fatto per il bene di Roma", commenta il deputato del Movimento Danilo Toninelli. La mossa del direttorio romano, spiega Toninelli, sarà per il bene della giunta guidata da Virginia Raggi.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Arriva via libera ai nuovi voucher, Mdp lascia la commissione

Arriva via libera ai nuovi voucher e la maggioranza si spacca

Prevista l'introduzione di un libretto famiglia per i lavoretti domestici

G7, flash mob per chiedere ai leader di 'aprire le orecchie'

Gli attivisti del Gcap Italia stanno protestando indossando delle grandi orecchie marroni

G7, vertice parla dei migranti anche con i Paesi africani

G7, vertice allargato anche ai Paesi africani

Il premier Gentiloni: Serve partnership a tutto campo con l'Africa

Voucher, Finocchiaro: Sono stati cancellati e non torneranno

Voucher, Finocchiaro: Sono stati cancellati e non torneranno

La ministra per i rapporti con il Parlamento rassicura sui paletti per il lavoro occasionale