Giovedì 15 Settembre 2016 - 17:30

Campidoglio, Grillo difende Raggi: Non si tocca, ha la mia fiducia

Ma Roberta Lombardi la attacca: Marra virus che ha infettato il M5S

Campidoglio, Grillo difende Raggi: Virginia non si tocca, ha tutta la mia fiducia

"Virginia Raggi è il sindaco di Roma votata da 770.564 cittadini per realizzare il programma del Movimento 5 Stelle e ha tutta la mia fiducia". Beppe Grillo blinda la prima cittadina della capitale, dopo i ripetuti attacchi da dentro e fuori il M5S. "Tutto il Movimento 5 Stelle la sostiene - scrive il comico genovese sul suo blog - affinchè vada avanti e porti a compimento il programma per cui è stata votata dai romani. Punto. Il Movimento porta avanti e sostiene delle idee, non delle opinioni". "La battaglia per rimettere il volere dei romani al centro delle scelte dell'amministrazione cittadina è durissima - rimarca Grillo -, gli interessi che andiamo a toccare sono enormi ma continueremo a farlo, consci dei rischi che corriamo, nel nome del bene comune. Per vincerla ci vorranno anni e l'impegno e la solidarietà di tutti i portavoce, gli iscritti, gli attivisti, i simpatizzanti e di tutti i cittadini di buona volontà. Uniti, con Virginia sindaco e i nostri principi come guida, faremo di Roma la più bella capitale del mondo. E' un sogno, che come gli altri che ci hanno portato fino a qui, si realizzerà. Uniti, umili e al servizio dei cittadini".

Di toni diametralmente opposti l'intervento della deputata plenipotenziaria Roberta Lombardi, che su Facebook ha duramente attaccato la sindaca di Roma: "Poiché la trasparenza è un valore del M5S, sono sicura che il sindaco Raggi pubblicherà subito i pareri dell'Anac in suo possesso sulle nomine di Marra e Romeo".

LEGGI ANCHE 'Lombardi attacca Raggi: Marra virus che ha infettato M5S'

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - dl Vaccini

Dl Sud, Senato vota sì alla fiducia con appello nominale

L'aula del Senato ha approvato, con voto per appello nominale, la questione di fiducia

Camera dei Deputati - pdl su abolizione vitalizi

Vitalizi, Camera dice sì ad abolizione con 348 voti favorevoli

L'aula è esplosa in un lungo applauso: 348 sì, 17 no, 28 astenuti. Il provvedimento passa ora al Senato

Emergenza idrica lago di Bracciano

La sete di Roma, parla l'esperto: Il razionamento inquina i tubi

Giorgio Cesari spiega che fermare pezzi di rete genera problemi. "Alla ripresa il liquido andrebbe disinfettato"