Mercoledì 08 Febbraio 2017 - 18:15

Roma, Berdini ha dato le sue dimissioni. Raggi: Respinte

Respinte le dimissioni. In precedenza l'assessore aveva attaccato ma ora: La sindaca ha la mia stima

Campidoglio, dopo frasi shock su Raggi, l'assessore Berdini ha rimesso il mandato

"Ho incontrato Virginia Raggi in Campidoglio: le ho ribadito la stima che merita. Provo profonda amarezza per la situazione che si è venuta a creare. Ne ho preso atto e, pertanto, ho rimesso il mandato conferitomi dalla sindaca lo scorso luglio". In questo modo l'assessore all'Urbanistica , Paolo Berdini dopo l'incontro con la sindaca di Roma.

Sulle notizie di stampa ha spiegato: "Una conversazione carpita dolosamente da uno sconosciuto che non si è nemmeno presentato come giornalista e durante la quale avrei persino affermato di essere amico del procuratore Paolo Ielo che non ho mai conosciuto in vita mia". "Ci stanno massacrando, un vero e proprio linciaggio mediatico che si sta scatenando proprio nel momento in cui l'amministrazione comunale prende importanti decisioni che cambiano il modo di governare questa città. Da mesi il sottoscritto lavora per riportare la materia urbanistica e l'affidamento degli appalti pubblici nella più assoluta trasparenza. È questo il programma della nuova amministrazione: un'azione limpida che evidentemente crea problemi ad alcuni gruppi di potere" ha sottolineato Berdini.

RESPINTE LE DIMISSIONI.  "Ho incontrato l'assessore Berdini chiedendogli chiarimenti. Si è scusato ed ha rimesso nelle mie mani le deleghe che gli avevo assegnato lo scorso luglio. Ho respinto le sue dimissioni con riserva". Così in una nota la sindaca di Roma Virginia Raggi. "Io non ho paura" ha risposto ai cronisti che le hanno chiesto se abbia paura di perdere altri pezzi di giunta. Raggi, entrando nella sala per il convegno con i sindaci M5S e Luigi Di Maio, ha aggiunto in merito all'assessore del Campidoglio Paolo Berdini che ha rimesso il mandato: "Ho respinto le dimissioni, leggete il comunicato".

IL FUTURO. "Sono particolarmente contenta di essere qui: ci eravamo impegnati a realizzare questo sito e ci siamo riusciti. Le nostre non sono promesse ma sono impegni. Visto che il sito è aperto a tutti, sfidiamo le nostre città a imitarci. Roma era una città piena di difficoltà e immobile. Rimettere in moto la macchina è come spingere un treno a mani nude, ma per farlo ci vuole tempo" ha detto Raggi al convegno con i sindaci M5S dove è presente anche il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio.

"BERDINI MORTIFICATO". Ho avuto modo di chiarire con l'assessore Berdini che era mortificato per le sue parole: si è scusato per quelle parole, non le pensa". In merito alla decisione di respingere con riserva le dimissioni di Berdini la sindaca spiega di averlo fatto "perché in ballo ci sono molte cose, come lo stadio della Roma".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Minniti: "Gestire flussi migratori. Vedo luce in fondo a tunnel"

Il resconto del ministro degli Interni a Ferragosto. E sulle Ong: "Rispettiamo chi non ha firmato il codice"

Assemblea nazionale di Confesercenti

Boldrini: Non lascio social, sarebbe una sconfitta

La presidente della Camera torna a commentare la decisione di procedere per vie legali nei confronti di chi la insulterà sui social network

Matteo Renzi ospite a Porta a Porta

Berlusconi e Renzi, nodo alleanze ancora da sciogliere

Le candidature per le elezioni in Sicilia sono in evidente stallo, con Angelino Alfano ancora ago della bilancia