Venerdì 28 Ottobre 2016 - 16:45

Campania, De Luca rinviato a giudizio per falso in atto pubblico

Al centro dell'inchiesta la variante ai lavori di piazza della Libertà a Salerno

Campania, De Luca rinviato a giudizio per falso in atto pubblico

Rinvio a giudizio per il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per la variante ai lavori di piazza della Libertà a Salerno. I fatti risalgono al 2011, quando De Luca era sindaco della città campana: l'accusa nei suoi confronti è di falso in atto pubblico. Con il presidente della Campania andranno a processo, come deciso oggi dal gip del tribunale di Salerno, altre 25 persone tra ex amministratori, funzionari comunali, tecnici e imprenditori. Una decisione attesa, fanno sapere dalla Regione, che De Luca almeno per il momento non ha intenzione di commentare.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Montecitorio. Manifestazione del Movimento 5 stelle contro il Rosatellum

Decreto Dignità, Fico: "Credo a Di Maio". E la 'manina' diventa un'ossessione

Per il ministro "il numero della relazione una questione da chiarire ancora"

Funerali di Carlo Vanzina alla Basilica di Santa Maria degli Angeli

Vigilanza Rai, Berlusconi vuole Barachini. Per Consulta accordo su Antonini

La candidatura potrebbe essere apprezzata anche dal Movimento 5 Stelle

TOPSHOT-ITALY-EUROPE-POLITICS-MIGRANTS

Sbarcati a Pozzallo i 450 migranti. Sì da Spagna e Portogallo. Salvini: "Successo politico". Ue: "Italia ha ragione su cooperazione"

Oltre Germania, Francia e Malta anche i due paesi iberici e l'Irlanda prenderanno una quota di persone. Governo: "Per la prima volta sono sbarcati in Europa"

SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, Open Arms al largo della Libia. Salvini: "In Italia non ci arrivano"

Un altro tira e molla tra l'Italia e una Ong, dopo la vicenda Lifeline di fine giugno