Venerdì 11 Agosto 2017 - 15:00

Camorra, trovati resti di un cadavere sotterrato a Napoli

Il ritrovamento in un appezzamento di terreno nel quartiere Pianura

I resti di un cadavere sono stati trovati dagli agenti della squadra mobile di Napoli, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia in collaborazione con la scientifica e i vigili del fuoco, nell'ambito di un'indagine sulle organizzazioni criminali del quartiere Pianura. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina in un appezzamento di terreno boschivo in via Vicinale Palminetto, sotterrato e coperto da una fitta vegetazione. Non si esclude, spiegano gli investigatori, che i resti ritrovati possano appartenere ad una delle vittime della faida tra i clan che, da anni, si contendono il quartiere Pianura. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Ex manifattura Tabacchi - intervento carabinieri nell'ex palazzo dei Monopoli di Stato

Caserta, uccide il padre per difendere la madre: arrestato 28enne

La madre aveva inizialmente fatto credere di essere stata lei a commettere l'omicidio

Tragedia alla Solfatara, genitori morti nel cratere con figlio 11enne

Pozzuoli, tragedia alla Solfatara: muore una famiglia in un cratere

Madre e padre tentavano di salvare il proprio piccolo: tutti e tre sono deceduti per le esalazioni. Salvo un secondo figlio

Si aggrappa all'auto del fidanzato dopo lite e muore travolta

E' successo a Mugnano (Napoli). La ragazza, 24 anni, è deceduta all'ospedale

Duplice omicidio a Napoli nel quartiere di Miano

Napoli, colpi d'arma da fuoco nel centro: due morti

Paura tra la gente del centro della città