Venerdì 11 Agosto 2017 - 15:00

Camorra, trovati resti di un cadavere sotterrato a Napoli

Il ritrovamento in un appezzamento di terreno nel quartiere Pianura

I resti di un cadavere sono stati trovati dagli agenti della squadra mobile di Napoli, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia in collaborazione con la scientifica e i vigili del fuoco, nell'ambito di un'indagine sulle organizzazioni criminali del quartiere Pianura. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina in un appezzamento di terreno boschivo in via Vicinale Palminetto, sotterrato e coperto da una fitta vegetazione. Non si esclude, spiegano gli investigatori, che i resti ritrovati possano appartenere ad una delle vittime della faida tra i clan che, da anni, si contendono il quartiere Pianura. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sommozzatori in azione

Ischia, maestro sub avrebbe tentato di salvare Lara

Antonio e Lara si erano immersi insieme per visitare una grotta in località Secca delle Formiche, ma non sono più tornati.

Ischia, sub muore nella Secca delle Formiche: dispersa donna

Ischia, sub e allieva morti: ritrovato il corpo della 13enne

Dalle prime ricostruzioni, sembra che i due si siano introdotti in una cavità senza riuscire ad uscirne

Catania, muore travolto da un'onda il medico siciliano sopravvissuto agli jihadisti

Salerno, 51enne annega per salvare le figlie in mare

Angelo si è tuffato per recuperare le bimbe che si erano allontanate sui materassini

Inquinamento della costa napoletana

Corruzione in appalti, arrestato il sindaco di Torre del Greco

In manette Ciro Borriello (centrodestra) e alcuni imprenditori del settore dei rifiuti. Fondi neri per pagare mazzette