Giovedì 17 Novembre 2016 - 18:30

Camorra, Cosentino condannato a 9 anni per concorso esterno

Il legale del politico: "Impugneremo la sentenza e lotteremo fine alla fine per difendere la sua innocenza"

Camorra, Cosentino condannato a 9 anni per concorso esterno

Nicola Cosentino è stato condannato  a 9 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa dal  tribunale di Santa Maria Capua Vetere. L'ex deputato di Forza Italia non era presente al momento della lettura della sentenza.

"Prendiamo atto della decisione del tribunale - spiega a LaPresse il legale di Cosentino, Agostino De Caro - che ritiene che cui sia il concorso esterno, per noi non è così, ma attendiamo di leggere le motivazione. Una cosa è sicura impugneremo la sentenza e lotteremo fine alla fine per difendere l'innocenza di Cosentino".  l verdetto è stato deciso dal collegio C presieduto da Giampaolo Guglielmo, giudici a latere Pasquale D'Angelo e Maria Rosaria Dello Stritto, nell'abito dell'indagine denominata Eco4.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Editoria, Cdr agenzie di stampa proclamano per domani sciopero

Cdr agenzie stampa proclamano lo sciopero per domani

E' stato deciso alla luce delle mancate risposte da parte del ministro Luca Lotti sul bando di gara europeo

Prodi: Un'Europa a due velocità per sopravvivere alla tempesta

Prodi: Un'Europa a due velocità per sopravvivere alla tempesta

"C'è una carenza di leadership in Europa rispetto al passato"

Appello del Papa: L'Europa si riscopra comunità solidale di popoli e di persone

Appello del Papa: L'Europa si riscopra comunità solidale

"Non si può gestire la crisi migratoria come problema numerico, economico o di sicurezza" ha sottolineato Francesco

Renzi: Il racconto di me burattinaio del governo non esiste

Renzi: Io burattinaio governo? Racconto che non esiste

"Io mi sono dimesso da tutto, da premier e da segretario"