Giovedì 17 Novembre 2016 - 18:30

Camorra, Cosentino condannato a 9 anni per concorso esterno

Il legale del politico: "Impugneremo la sentenza e lotteremo fine alla fine per difendere la sua innocenza"

Camorra, Cosentino condannato a 9 anni per concorso esterno

Nicola Cosentino è stato condannato  a 9 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa dal  tribunale di Santa Maria Capua Vetere. L'ex deputato di Forza Italia non era presente al momento della lettura della sentenza.

"Prendiamo atto della decisione del tribunale - spiega a LaPresse il legale di Cosentino, Agostino De Caro - che ritiene che cui sia il concorso esterno, per noi non è così, ma attendiamo di leggere le motivazione. Una cosa è sicura impugneremo la sentenza e lotteremo fine alla fine per difendere l'innocenza di Cosentino".  l verdetto è stato deciso dal collegio C presieduto da Giampaolo Guglielmo, giudici a latere Pasquale D'Angelo e Maria Rosaria Dello Stritto, nell'abito dell'indagine denominata Eco4.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Primarie Pd, chiuse le urne. Alle 17 un milione e mezzo ai seggi: al via lo spoglio

Primarie Pd, chiuse le urne: affluenza quasi 2 milioni. Renzi verso larga vittoria

Sospeso il voto a Gela e Nardò. Grillo attacca: "Meglio il voto online, non si paga"

 Primarie Pd, Richetti ipotizza Renzi tra il 65 e 70%

Primarie Pd, Richetti ipotizza Renzi tra il 65 e 70%

Franceschini su Twitter: "Grandissimo risultato per Matteo e per Pd"

I tre candidati

Primarie Pd, ai gazebo per scegliere il nuovo segretario: affluenza sfiora 1,5 milioni

Si sfidano Michele Emiliano, Andrea Orlando e Matteo Renzi. Grillo attacca: "Meglio il voto online, non si paga"