Mercoledì 07 Dicembre 2016 - 09:00

Camorra, blitz Ros in provincia di Salerno: 21 arresti

Tra i reati contestati traffico di droga e detenzione di armi

Camorra, blitz Ros in provincia di Salerno: 21 arresti

I carabinieri del Ros stanno eseguendo, nella provincia di Salerno, un'ordinanza di custodia cautelare emessa, su richiesta della locale procura distrettuale antimafia, nei confronti di 16 indagati per associazione mafiosa, traffico di sostanze stupefacenti, detenzione di armi e altri delitti aggravati dal metodo mafioso. Al centro delle indagini del Ros tre organizzazioni criminali di matrice camorristica che esercitavano, con modalità tipicamente mafiose, caratterizzate dal sistematico ricorso alla violenza ed alle intimidazioni, il controllo delle piazze di spaccio del territorio di Nocera Inferiore.

Documentata, in particolare, l'accesa contrapposizione tra frange rivali per la risoluzione di controversie per l'acquisizione di maggiori spazi nelle attività del narcotraffico. La polizia sta eseguendo altro provvedimento cautelare a carico di 5 indagati per i medesimi reati.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incendio in un appartamento a Napoli nel quartiere Capodimonte

Napoli, continuano le aggressioni delle baby gang: picchiato 16enne

Ancora violenze dopo la rapina con le catene di Pomigliano D'Arco

Avellino, madre e figlio trovati morti in casa a Pietrastornina

Sui loro corpi c'erano evidenti segni di violenza. A trovarli sono stati i carabinieri del paese

Salerno, salvata una tartaruga caretta caretta catturata da un peschereccio

È un esemplare fortemente minacciato. Verrà curata nella Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli

Napoli, accoltella il vicino di casa per una birra negata

La vittima, ricoverata in prognosi riservata, è grave ma non in pericolo di vita