Mercoledì 06 Aprile 2016 - 08:45

Camorra, arrestato ex assessore comune Santa Maria Capua Vetere

Alfonso Salzillo avrebbe favorito il clan 'dei Casalesi'

Camorra, arrestato ex assessore comune Santa Maria Capua Vetere

Nelle prime ore della mattinata odierna i carabinieri del nucleo investigativo del Comando Provinciale di Caserta, stanno dando esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di Alfonso Salzillo, classe 1967, già in passato e fino al 2015 consigliere e assessore del Comune di Santa Maria Capua Vetere, ritenuto responsabile di associazione per delinquere di tipo mafioso e corruzione elettorale finalizzata a favorire l'organizzazione camorristica del clan 'dei Casalesi'.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Napoli, folla di turisti per un 25 aprile di sole

Napoli, fermato presunto terrorista: progettava attacco con l'auto sulla folla

Arrestato un cittadino del Gambia con l'accusa di terrorismo. In un video giurava fedeltà all'Isis

Dopo il sole, tornano le nuvole: il meteo del 26 e 27 aprile

Le previsioni a cura dell'aeronautica militare

Milano, Sparatoria a Quarto Oggiaro

Mafia, blitz contro clan Rinzavillo: 10 arresti a Gela

L'operazione della polizia è scattata all'alba

Foppolo alta valle Brembana Bergamo l'arresto del sindaco Beppe

Foggia, 25enne ucciso in un agguato sotto casa a Vieste

Freddato mentre stava rientrando nella sua abitazione. Forse l'esecuzione legata agli scontri tra clan mafiosi