Giovedì 05 Maggio 2016 - 08:30

Camorra, arrestato capo agguerrito gruppo emergente di Napoli

In manette Walter Mallo, il provvedimento emesso per fermare gli scontri armati

Napoli, uscita arresti clan camorristico Mallo

Nella notte i carabinieri della compagnia Napoli Vomero hanno arrestato su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea Walter Mallo e altri due giovani. Mallo è ritenuto elemento al vertice di uno dei più agguerriti gruppi di giovani camorristi in espansione nel capoluogo e gli altri i suoi uomini di fiducia. I tre sono accusati di associazione di tipo mafioso e di detenzione e porto illegale di armi, aggravate dall'aver agito per finalità mafiose. Il provvedimento, emesso con urgenza, ha permesso di evitare il proseguire dello scontro armato fra gruppi criminali del capoluogo campano.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bari, conferenza dopo operazione antiterrorismo

Camorra, arrestate le donne del clan: sorella e cognate del boss Zagaria

Da quando gli uomini sono in carcere, sono loro a guidare il crimine organizzato

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando incontra L'ANM

Processo Occhionero, pm: "Carpite 3,5mln mail, è spionaggio politico"

Nuove accuse contro i fratelli del cyberspionaggio