Lunedì 09 Maggio 2016 - 16:15

Cameron: Brexit minaccia per pace e stabilità in Europa

"Possiamo essere così sicuri che la pace e la stabilità del nostro continente siano garantiti senza ombra di dubbio?"

David Cameron

Il primo ministro britannico David Cameron ha avvertito oggi che il 'brexit' (l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea) mette a rischio "la pace e la stabilità" in Europa, in vista del referendum del 23 giugno. Dopo le elezioni locali e regionali dello scorso giovedì, numerosi politici britannici si stanno concentrando ora nella campagna a favore della permanenza o l'uscita del Paese dall'Ue. Secondo quanto detto oggi da Cameron, l'Unione europea con il Regno Unito dentro, ha contribuito all'unità dei Paesi e il 'brexit' metterebbe a rischio la pace e la stabilità che hanno caratterizzato l'Europa negli ultimi anni. "Possiamo essere così sicuri che la pace e la stabilità del nostro continente siano garantiti senza ombra di dubbio? Vale la pena il rischio?", ha chiesto il primo ministro.
 

 Il leader conservatore ha detto che il destino del Regno Unito è da sempre legato a quello dell'Europa e che l'Unione europea "ha contribuito a riconciliare" i paesi e a mantenere la pace. "Orgogliosi come siamo della nostra importanza globale e delle nostre connessioni globali, il Regno Unito è sempre stata una potenza europea, e lo sarà sempre", ha aggiunto il premier. Nel suo discorso 'Più forte, più sicuro, migliore', Cameron ha fatto notare che "l'isolamento non è mai stato utile a questo paese" e ha citato i grandi eventi della storia europea del passato, tra cui l'Armada spagnola nel 1588, le battaglie di Blenheim e Waterloo - rispettivamente nel 1704 e il 1815, le due guerre mondiali e la caduta del muro di Berlino.
"La verità è questa: ciò che accade intorno a noi importa al Regno Unito", ha ribadito Cameron.

Dal canto loro, altre figure importanti della politica britannica come l'ex sindaco di Londra, Boris Johnson, il ministro della Giustizia, Michael Gove, e l'ex ministro del Lavoro e delle pensioni, Iain Duncan-Smith, sostengono che una maggiore integrazione nella zona euro minaccerebbe l'autonomia e la sovranità britanniche.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Car emissions figures

Germania, Amburgo è la prima città a imporre divieti a veicoli diesel

I veicoli che non rispettino gli standard di emissioni Euro 6 non potranno circolare in una zona di 580 metri della trafficata Max-Brauer-Allee

Georgia, prima donna di colore candidata come governatrice

Stacey Abrams ha vinto le primarie democratiche, a novembre le elezioni

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore