Domenica 30 Aprile 2017 - 23:00

Callejon 'mata' l'Inter: Napoli in volo a -1 dalla Roma

Per i nerazzurri il quinto posto è lontano otto punti e i 'cugini' del Milan sono a +3

Callejon 'mata' l'Inter: Napoli in volo a -1 dalla Roma

Il Napoli c'è. Passa a San Siro contro l'Inter e 'vede' il secondo posto. La Roma, ko nel derby, ora è solo a -1 e il sorpasso non è impossibile. Decide Callejon al 43' nove minuti dopo il palo di Mertens. I nerazzurri, a secco di vittorie dal 12 marzo, perdono ancora. Lo fanno anche sotto gli occhi di Jindong Zhang. Non è servito il ritiro dopo il 5-4 di Firenze, perché ora il quinto posto è lontano otto punti e i 'cugini' del Milan sono a +3.

Stefano Pioli non è, di sicuro, fortunato, perché perde Miranda per un problema alla coscia destra poco prima della partita: c'è Murillo con Medel in difesa e Nagatomo per l'acciaccato Ansaldi a sinistra. C'è Brozovic accanto a Gagliardini a centrocampo ed Eder prende il posto di Perisic nei tre alle spalle di Icardi. Napoli con Diawara in mezzo, scortato da Zielinski e Hamsik. Davanti il tridente con Callejon, Mertens e Hamsik. I partenopei partono a cento all'ora: al 14', Mertens ispira, Insigne conclude ma il suo 'scavetto', con Handanovic fuori dai pali, è sul fondo. La squadra di Maurizio Sarri comanda la gara con il solito possesso tentacolare e a due tocchi e l'Inter, con una "dirigenza totalmente assente e in campo mezzi uomini" secondo la Curva Nord, riesce solo a farsi vedere in contropiede. Al 23' Candreva scappa, spara con il destro da fuori e Reina blocca in due tempi. Al 34', ancora, Zielinski trova Mertens sul filo del fuorigioco. Il folletto belga si allarga e con il destro sfiora il gol: palo alla sinistra di Handanovic e poi palla che rotola fuori. E al 43' il Napoli passa meritatamente in vantaggio. Palla in area, Nagatomo sbaglia tutto e regala la palla sul secondo palo a  Callejon, che con un diagonale va a segno. San Siro fischia all'intervallo.

L'Inter è svagata anche a inizio ripresa e i tiri alle stelle di Eder e Gagliardini sono la fotografia del momento. Mentre Insigne sfiora il palo con un tiro a giro di alta classe. Eppure, i ragazzi di Pioli sono in pressione e le provano tutte a caccia del pari. Al 60' spazio a Perisic per Joao Mario, dopo le proteste per un presunto fallo al limite dell'area di Koulibaly su Eder. Il croato si fa subito vedere con un destro respinto con il corpo dal difensore. Risposta di Sarri: Rog per Zielinski per ridare fiato a un centrocampo che ora sembra leggermente più timido. Al 66' Icardi fa tutto bene e mette la palla sul destro di Candreva, che sbuccia e non vede il bersaglio. Dall'altra parte, Rog si fa vedere in area e chiama Handanovic al miracolo. Poi il numero 1 dell'Inter si ripete poco dopo su una magia di Insigne con il tacco. I padroni di casa non riescono a pungere e il destro di Perisic al centro della porta fa il solletico a Reina. I due allenatori giocano a scacchi: fuori Eder per Banega nell'Inter e Hamsik per Allan nel Napoli. Poi Medel sbaglia tutto e i ragazzi di Sarri non riescono ad approfittarne. Inutili gli ultimi assalti dell'Inter e il colpo di testa di Nagatomo poco prima del gong. In bilico la panchina nerazzurra. Fanno festa, invece, Sarri e il popolo partenopeo dopo il colpo (0-1) a San Siro.

Scritto da 
  • Luca Rossi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

A rischio affare Gabigol-Sporting: ingaggio troppo alto

A rischio l'affare Gabigol-Sporting: ingaggio troppo alto

L'Inter non è intenzionata a pagare oltre la metà dell'ingaggio del brasiliano, vicino ai 3 milioni di euro

Dalbert all'Inter? Il Nizza frena la trattativa e lo convoca per St. Etienne

Dalbert all'Inter? Il Nizza frena e lo convoca per St. Etienne

Sembrava tutto fatto con l'accordo fra le parti intorno ai 20 milioni di euro, ma per ora non c'è il via libera del club francese

Audi Cup, il Napoli batte 2-0 il Bayern Monaco

Audi Cup, il Napoli batte 2-0 il Bayern Monaco

Continua il periodo nero nelle amichevoli estive della formazione di Ancelotti

Chievo Verona vs Fiorentina

Inter paga clausola per Vecino: ok visite mediche per ex viola

Lo comunica la Fiorentina sul suo sito internet