Martedì 26 Luglio 2016 - 20:45

Calciomercato, Tolisso e Milik a Napoli. Muro Inter per Icardi

Ai nerazzurri De Laurentiis è arrivato a offrire 45 milioni di euro più bonus

Calciomercato, Tolisso e Milik a Napoli. Muro Inter per Icardi

Forte dei 90 milioni che incasserà in due anni dalla Juventus per Gonzalo Higuain, il Napoli è scatenato sul mercato: il club azzurro ha raggiunto un accordo con il Lione per Tolisso e ha messo le mani anche su Arek Milik. Secondo il quotidiano olandese Telegraaf, l'Ajax avrebbe deciso di accettare l'offerta di 35 milioni per il 22enne attaccante polacco. Milik ha da tempo raggiunto un accordo con il Napoli per un contratto di cinque anni. La trattative dovrebbe chiudersi nelle prossime 24 ore. Per Tolisso, invece, secondo L'Equipe il Napoli ha trovato un accordo con il Lione per il trasferimento del 21enne centrocampista francese sulla base di 26 milioni. Tolisso che era sotto contratto con il Lione fino al 2020 firmerà un contratto di cinque anni con il club azzurro.

Ma il Napoli non intende fermarsi e ai suoi tifosi vuole regalare anche un altro grande attaccante per dimenticare il Pipita: Mauro Icardi. Il presidente partenopeo sta portando avanti due trattative: con l'Inter per il cartellino dell'argentino e con l'argentino stesso per ingaggio e diritti di immagine. Ai nerazzurri De Laurentiis è arrivato a offrire 45 milioni di euro più bonus, al giocatore invece 6 milioni all'anno e il 50% dei diritti di immagine. Icardi ne chiede uno in più. Il numero uno del Napoli oggi dovrebbe partire con un'altra offerta, sia per l'Inter che per Maurito. Molto, comunque, dipenderà dall'esito dell'incontro statunitense tra Roberto Mancini e i vertici di Suning.

La nuova proprietà non può presentarsi ai tifosi cedendo subito l'uomo simbolo e inoltre la cessione di Icardi potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso per lo stesso Mancini. Inter che attende sempre un'apertura della Lazio per Antonio Candreva, le distanze fra domanda e offerta sono sensibili e con Lotito non è mai facile trattare. Oggi intanto il papà di Joao Mario dal Portogallo ha confermato che lo Sporting Lisbona ha rifiutato un'offerta "di 35 milioni più 10 di bonus dall'Inter". Ormai definitivamente tramontata la pista Gabriel Jesus, per il giovane fenomeno del Palmeiras sarà derby fra Manchester City e United.

In casa Lazio Ciro Immobile ha effettuato le visite mediche ed è ormai a tutti gli effetti un nuovo giocatore biancoceleste. "Sono pronto ed emozionato. Sono felice di essere alla Lazio", le prime parole di Immobile al suo arrivo alla clinica Paideia di Roma. Acque agitate in casa Fiorentina, con Mario Gomez che chiede la rescissione del contratto e la società che invece intende monetizzare dalla sua cessione. 

Scritto da 
  • Antonio Martelli
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lazio - Torino

Gattuso: "Il Var leva i cattivi pensieri". Ma la Lazio non ci sta e grida al complotto

Biancocelesti scatenati dopo Lazio-Torino. Ma alla fine del primo tempo, Giacomelli poteva decidere diversamente

Chievo Verona - Roma

Serie A, Roma sbatte su muro Sorrentino: è 0-0 con il Chievo

E' il secondo pari esterno consecutivo per i capitolini: un'occasione che sa molto di sprecata.

Attesa per Juve-Inter, Allegri: "Sfida scudetto ma non decisiva"

Spalletti carica i suoi: "A Torino per fare più punti possibili"